Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 30 aprile 2008

TOTALE APRILE

KM 1770,8
86h12'
DISL 24492 m
Peso 64,5


USCITE 22
RULLI8
GRAN FONDO 5


CLASSIFICA FINALE GIRO DELLE REGIONI 2008 3°POSTO MASTER GOLD

Verro premiato?

martedì 29 aprile 2008

ALLENAMENTO 29-04


2h44'16 66km 24,Vm VM55 Pm98 PM138 disl 873 79rpm


Per fortuna dopo un inizio di giornata plumbeo al massimo, il meteo ha dato una tregua e sono potuto uscire senza inconvenienti.
Però visto la temperatura freschina niente salita lunga, ma comuncque ne ho fatto una buona dose, anche ripida.
Chiaramente in questo periodo di corse ogni 2 3 giorni le uscite diventano sopratutto di recupero, comuncque oggi ho tenuto un ritmo non blandissimo, giusto per tenere caldo il motore.
Domani rulli pre-gara-
Giovedi spagliata all'alba................Pettorale 250 buono ma non buonissimo visto il griglione in cui mi trovo, spero di arrivare presto

ECCOMI IN AZIONE ALLA CERAMICA!




lunedì 28 aprile 2008


18°ass 15°master gold

4h05'27 139,2 KM 34Vm 71,7VM 2292disl pm 149 PM179 rpm 87

LE SALITE

PEDONA 11'26 4.2KM 22Vm 6.7% 1474 VAM 173pM 83RPM
PIANTONETO 7'41 2.7 21 6.9 1452 171 76
VIGNA ILARIA 5'15 2.2 24,5 4.7 1154 154 81
MORTIROLO 9'51 3 18,5 8 1431 169 74
GAVINE 4'19 1.4 19,2 7.6 1431 168 74
MEA PITORO 8'24 4 28,6 2.1 600 144 94
PEDONA BAR 18'31 6.5 21,2 5.1 1072 149 88
MONTEBELLO 11'41 3.9 20 5.3 1058 150 82
CAPEZZANO 16'05 5.3 20 6.3 1246 165 81


Tutti tempi record rispetto alle mie prestazione precedenti tranne MEAPITORO MONTEBELLO PEDONA BAR

LA GARA:

Solita partenza nevrotica, ma meno di altri anni, e cosi tutto sommato sono arrivato all'imbocco della prima salita senza particolari problemi, e anzi la gamba sembrava avere recuperato al meglio da Venerdi. La salita non l'ho presa nelle rpime posizione, per il non volere e non sapere sgomitare, per fortuna sono riuscito a risalire abbastanza celermente, nonostante gambe un po imbastite. In questa salita ho avuto i miei bei momenti difficili ma sono riuscito a rintuzzarli, anche se poi nell'ultimo gancio ho dovuto alzare bandiera bianca scollinandO con BARTOLI un po staccato(sorpreso di quanta gente sia riuscita a stare sopra 1500 di VaM su una salita del genere). In discesa pensavo di rientrare subito e invece complice anche un dritto insieme a Bartoli in un cancello è finita che sono rientrato solo all'imbocco della seconda salita.

Seconda salita in cui sono riuscito a tenere botta, anche se non senza fatica, ho perso qualche metro proprio in cima ma sono rientrato prima dello scollinamento.
Da qui finalmente un po di recupero sia nella facile discesa che nella lunga parte di pianura, tutta in fondo al gruppo in massima agilita.
Salita di Vigna ilaia, senza problemi, problemi che sono venuti nella discesa, dove un buco davanti a me mi ha portato d imboccare il Mortirolo gia staccato, ma forse è stata una fortuna, visto che cosi go imposto fin da subito il mio ritmo senza impiccarmi, e sono andato su davvero bene.

Da li in poi si è formato il gruppetino con cui o presceguito, a fasi alterne, perche non tutti ne volevano sapere di spingere, comuncque Gavine l'ho fatta forte, poi me sono messo piu trancquillo, ma questo come temevo a permesso a un gruppetino dietro di rientrare nel venire giu dalla penultima salita.
Sull'ultima lho presa su di petto io, rimanendo all'inizio solo, ma poi sono rientrati altri quattro fra cui sopratutto Natali che i ha tirato il collo fino in cima, ma ci ha permesso di fare selezione, discesa forte, poi in pianura come tutti gli anni mi sono ritrovato senza gambe, per fortuna ci ha pensato Nataliha portarci all'arrivo.
Alla fine nonm posso che essere soddisfatto della prestazione, visto che sono stato piu veloce in quasi tutte le salite rispetto allo scorso anno, e con delle VAm davvero impressionanti per i miei standard

Adesso sotto con la x colli. qualche d'uno di voi c'e?

sabato 26 aprile 2008

LA BRUNO RASCHI


16° ASS 9°LISTA ROSSA
2h42'56 102,2KM 37,6Vm 92rpm 1403 disl
SALITE:
LOZZOLA 16'20 8,6KM 3% Pm 166 97rpm Vm 32,1
COLLA 20'37 8,7 4,6 170 93 26,2
COSTA DI BEDONIA 3'34 1,8 2,6 86 30,8
ROVINAGLIO 13'58 4,3 7 79 18,6 VAM 1297
LA MIA CORSA
Giornata atmosfericamente splendida e questo è gia qualche cosa.
Partenza abbastanza traumatica con i primi 20 km passati a cercare di stre fuori dai guai, e a non perdere troppe posizioni. Per fortuna appena imboccata la salita, ci ho messo poco a riportarmi in una posizione buona.
Prima salita affrontata abbastanza regolarmente, tanto che ha creato piu problemi la discesa con molte buche( ho anche perso la borraccia, per fortuna poi ne ho rimediata un'altra), a valle sono arrivato leggermente staccato, ma mi sono riportato prontamente davanti.
Nel tratto a salire per arrivare all'imbocco del Passo Colla, ho provato piu volte ad avvantagiarmi, ma tutte azioni risultato col senno di poi inutili, ma poteva essere la mossa giusta.......................
Per fortuna ho imboccato la salita nelle primissime posizione, ho risposto hai primi scatti di Maiello, ed eravamo rimasti solo io e lui, ma poi ci siamo ritrovati nel budello col pave, e li ho perso completamente il ritmo, e ne sono uscito staccato dal primo gruppettino, per fortuna anche grazie alle due discesette sono rientrato, ma sono rimasto comuncque sempre fuori ritmo, tanto che ho dovuto mollare il primo gruppo, abbiamo scollinato in 3 ad una ventina di sec dai primi, ma la battaglia davanti( in discesa si è decisa la corsa) non ci ha permesso di rientrare.
Siamo in pratica arrivati noi tre dandoci bei cambi regolari fino all'attacco dell'ultima salita, in cui abbamo un po sbattagliato, ma siamo arrivati comuncque noi tre a giocarci la nostra volata, mi è venuta bene ma ho fatto 2°..Non soddisfattissimo di come è andata ma guardiamo avanti alla VERSILIA, sperando di recuperare bene le energie speseieri

mercoledì 23 aprile 2008

SGAMBATA 23-04



2h46'18 70km 25,2Vm 43,6VM pm90 rpm90 696 disl
Oggi sgambata in compagnia, massima agilita, tutto sommato buone senzazioni dopo che questa mattina mi ero svegliato ancora un po scarico.
Domani solite 3 orette di rulli pre gara!
E poi sotto con la RASCHI con un percorso che mi si addice poco, speriamo solo di non compromettere troppo la >Versilia di domenica

martedì 22 aprile 2008

ALLENAMENTO 22-04


2h45'39 66,9km 24,2Vm Pm 106 854 disl

Stamattina mi sono ritrovato un pesaccio e questo mi innervosito per tutta la giornata, in piu mi sono ben presto ritrovato a corto di energie, per fortuna una volta in bici sono riuscito comuncque a portare a termine il l avoro previsto, e questo non puo che lasciarmi completamente soddisfatto.
Meteo con un umidita boia, ma almeno non mi ha creato problemi, sono sempre in attesa quantomeno della primavera................
Oggi uscita con le 5 partenze da fermo con il 53x11, poi un buon lavoro di qualita su una salita comprendente molte variazioni di pendenza( tipo quelle chemi hanno messo in crisi domenica), poi una buona dose di SFR, e ho finito in massima agilita.

Ragazzi fatemi commenti, dite la vostra fate pure domande Ciao!!

lunedì 21 aprile 2008

SGAMBATA 21-04-




Oggi chiaramente solo una sgambata post gara. Sono stato fortunato dopo una mattinata di pioggia anche forte, il cielo mi ha dato la possibilita di farmi un paio di orette, e pensare che ero gia rassgnato ai rulli.

Senzazioni tutto sommate buone, di ebnergie ho recuperato bene, e anche le gambe dopo un inizio traumatico si sono sciolte. Oggi tutto in massima agilita

2h00'22 50,3km 25,1Vm pm 94 92rpm 492disl

adesso speriamo il meteo si dia una sistemata in modo da lavorare bene..............Venerdi c'e gia la RASCHI

MEDIO FONDO CERAMICHE


12° ASSOLUTO


12°MASTER GOLD





3h28'10 118,2KM 34,2Vm 68,3VM 90 rpm 2254 M disl








SALITE





SERRAMAZZONI 47'34 23,4KM 2,8% Vm 30,3 RPM 93


VIA MONTE FORCO 7'58 4,5 1,5 34,3 87


MONTE MOLINO 34'27 15,3 3 27,7 86


MONCHIO 13'49 5,4 4 24,1 80


CASE MATEAZZI 17'30 6,3 5,1 21,9 86



LA CORSA:




Pronti via e subito salita verso serramazzoni, salita lunga, ma con pochi tratti impegnativi, e con una marea di su e giu, per fortuna siamo andati via bbastanza regolari( un fughetta di un paio di corridori), abbiamo scollinato che saremo stati almeno in 40.

Discesa veloce e corta, ma ho avuto problemi per colpa di una foratura altrui, e cosi ho perso le ruote , ma sono prontamente rientrato senza spendere quasi nulla!

Subito dopo èarrivato un bel gancio impegnativo che mi ha portato quasi al limite di rottura, anche per il fatto di dover chiudere qualche buco, colpa della mia incapacita di prendere le salite ben davanti, da li in poi sono stato in apnea fino in cima, continuando ha soffrire anche nella discesa ripida e tortuosa, a valle ervamo tutti aparpagliati, cosi c'e stato un periodo da impazzire con tutti i su e giu presi alla morte, ed è finita che sono saltato per aria.

Ho dovuto calare bene il ritmo per un po, poi una volta tornato l'ossigeno al cervello, mi sono rimesso al mio ritmo, rientrando sul gruppettino davanti, ma una volta fatto ho avuto un nuovo momento ifficile, che mi ha costretto di nuovo a rallentare, per fortuna mi sono poi ripreso, e sono rientrato.

Fra la discesa e la saklita successiva siamo rientrati sun gruppetto di 3 davanti, quindi siamo andati insieme a fasi alterne in pratica fino all'ultima salita.

Salita che ho preso su di petto, facendola tutta buon ritmo, ma non alla morte, non aveva senso rimanere solo, ho pero ben selezionato il gruppeto, siamo rimasti in 3 e in cima abbiamo ripreso Barbetta, poi siamo stati bravi a darci cambi regolari fino all'arrivo. Volata 2° su 4, ma mi sono piaciuto.

Alla fine altra prestazione e risultato di cui essere soddisfatto, tenendo conto di una settimana non facile, anche per qualche problema di salute

sabato 19 aprile 2008

AGGIORNAMENTO CONDIZIONE FISICHE

Purtroppo questa mattina mi sono svegliato ancora inverso..................
Un aspirina e via, ma spero vivamente che domani mattina la situazione sia decisamente migliore altrimenti la vedo dura, anche perche le previsioni meteo non sono molto chiare.....................

venerdì 18 aprile 2008

ALLENAMENTO 18-04


Peso mattutino 64,5
2h45'25 67,7 km vm24,6 VM53,3 Pm 96 PM 131 rpm 90 677disl

stamattina putroppo mi sono alzato con la sorpresa di un mal di gola latente, e per tutta la giornata sono rimasto un po inverso, speriamo di squassarlo prima di domenica.

Oggi solita sgambata del venerdi senza nessuna pretesa se non fare girare al massimo le gambe.
Domani solita seduta di rulli 3orette per sudare.

Domenica andiamo a vendere cara la pelle a Sassuolo(medio fondo ceramiche), sperando nel meteo (oggi molto plumbeo ma niente acqua), e in un aritrovata condizione di salute

Oggi ho comprato su ebay un cavalletto per il lavaggio della bici, er ora visto che mi trovo sempre scomodo


CONFERMA DEL 12 POSTO ASSOTEAM DOPO LA PERINI(9 gran fondo stagionale)

martedì 15 aprile 2008

UNA GIORNATA DA TREGENDA!

Eccovi il mio racconto di una giornata purtroppo terminata con una tragedia, Rinnovo le mie condolianze alla famiglia!


GRAN FONDO PERINI


14°ASSOLUTO
5°MASTER GOLD
4h29'36 146,4km Vm32,6 vm 68,6 rpm 89 2706disl
SALITE:
SANTA FRANCA 32'28" 11,6KM 5,2% 22,5Vm 80rpm 1114VAM
MONTE ALBARETO 27'21 8,3km 6,7% 18,6 Vm 76rpm 1204,4 VAM
PASSO GUSELLI 35'12 12,2km 4,9% 20,9 Vm 84rpm 1019 VAM
La mia corsa:
Come sempre primi km passati a lottare per rimanere il piu avanti possibile, prendendo i minori rischi possibili, per fortuna dopo una buona dose di pianura la strada ha cominciato a tirare un po e li è stato tutto piu facile e meno pericoloso.
Di gambe le sensazioni sembravano buone, ma pero sentivo di faticare un po troppo.
La prima salita è stata presa su abbastanza con trancquillita( davanti gia in fuga Stefanile), ma il ritmo è andato sempre aumentando, io sono stato sempre in sofferenza, ho provato a stare attaccato a tutti i costi, ma quando mi sembrava di esserci riuscito( stando alla cartina la salita doveva essere finita), mi sono ritrovato ancora quasi 2km duri e proprio non ne vaveo piu, anzi è stato un calvario arrivare allo scollinamento, per fortuna appena cominciata la discesa ci ho messo poco a recuperare. Discesa all'inizio davvero intricata e pericolosa, in questa prima parte mi sono un po avvantaggiato sul mio gruppetto, ma poi nella parte facile ci siamo riuniti.
Una volta a valle dopo il bivio dei percorsi, ci siamo dati cambi regolari fino all'attaco della seconda salita. Salita che ho preso di petto ,rimanendo sempre solo, sono andato su senza strafare ma a buoinissimo ritmo, ho scollinato con una quarantina di sec di vantaggio sul gruppetto, in discesa ho recuperato un concorrente con cui poi sono arrivato a valle, ma poco dopo ci siamo raiccippati in un buon gruppettino.
Ancora qualche cambio per portarci all'ultima salita:
E qui il patatrac, sotto forma della pioggia ad inizio salita, poi GRANDINE , NEVISCHIO sulla strada in discesa .
Gia in salita ho faticato a tenere le ruote di uno scatenato Rossetti, ma viste anche le condizioni meteo non potevo staccarmi, ma poi in discesa arrivare a valle con Nicoletti senza vedere quasi nulla, con geloni ovuncque è stata una vera impresa, ma ci sono riuscito.
Una volta a valle pero ho continuato a battere i denti fino all'arrivo( ed oltre), nemmeno il tirare a tutta in pianura mi ha scaldato.
Col senno di poi sono stato frtunato a prendere la tempesta solo nel finale di corsa altrimenti non so come avrei fatto( complimenti a tutti quelli che hanno sofferto anche di piu)
Purtroppo la fatalita ha colpito con una tragedia. Ma secondo me non c'e nulla da imputare all'organizzazione, che mi è sembrata fare il massimo in questa situazione straordinaria

lunedì 14 aprile 2008

TRAGEDIA ALLA PERINI

Una preghiera per la ragazza morta!
Condolianze alla famiglia!!

Non ci sono parole

sabato 12 aprile 2008

NUOVO BEST RANKING

DOPO LA CASSANI 7° G.FONDO STAGIONALE

12 POSTO IN CLASSIFICA e VAI..................

giovedì 10 aprile 2008

LA MIA GRAN FONDO DI NOVI

ECCOMI qui a descrivere la mia corsa:

Come sempre primi km di pianura con la massima tensione per mantenere le posizioni, ed evitare inconvenienti, ma è finita che ho imboccato la prima salita non proprio nelle prime posizione.
Per fortuna è stata fatta regolare, e cosi sono riuscito a risalire e a non subire buchi.Prima discesa molto veloce, tutti in fila indiana, e qui uno davanti a me ha riscgiato davvero grosso, è rimasto in sella con un numero da circo. A valle qualche logico buchetto, ma un paio di km a tutta e il gruppo si è ricompattato.
Cominciava subito la seconda salita, anche qui siamo andati regolari(lo scorso anno mi ero staccato con le gambe di marmo), abbiamo scollinato ancora in tanti, discesa ok, altra salitella trancquilli, poi bivio dei percorsi.
Sulla salita di Montebore c'e stata la selezione decisiva, è andato via un primo gruppetto con Fontana a menare forte e Canfori, fuori totalmente dalla mia portata, ma il gruppetto di Montanari(poi vincitore assoluto) era fattibile, resta qui il rammarico di averci creduto poco, infatti abbiamo scollinato molto vicini, facendo in pratica tutta la salita a vista, comuncque lui lo avrei perso poi in discesa ma magari rimanevo con quello che poi è stato il secondo gruppo al traguardo.
Noi discesa regolari, poi all'attacco della salita di Guardia ho attaccato a tuta per vedere se ea fattibile rientrare..........risposta NO, ho scollinato solo ma poi il gruppetto è rientrato tirato dagli UKRAINI. Da li in poi abbiamo fatto gruppetto andando via bene a tratti anche forte, all'arrivo il ditacchi erani ridotti.
Posso essere nuovamente soddisfatto della mia prestazione, ma pecco un po di convinzione, devo stringere maggiormente i denti. Provero a farlo gia da Piacenza

Ciao a presto

lunedì 7 aprile 2008

GRAN FONDO NOVI LIGURE

20°ASS 12° MASTER GOLD



125,6KM 3h31'42 vm35,6 vM 71 Pm 150 PM179 disl 1998m



SALITE





NOME TEMPO KM rpm % VAM Pm Vm



SADIGNANO 2'27 1 81 6,3 1518 173 24,5

SORLI 15'21 6,4 87 4,5 1125 169 24,9

GARBA 3'05 1,4 92 4,6 1245 164 27,1

MONTEBORE 19'06 6,3 76 6,6 1306 166 19,8

GUARDIA 8'20 2,3 73 8,6 1425 167 16,6

SAREZZANO 8'23 3,3 86 5,2 1231 151 23,5

CASTELLANIA 10'27 4,5 81 4,1 1062 159 25,7

S.AGATA 10'49 3,9 79 6 1298 158 21,3


doMANI PUBBLICO LA DESCRIZIONE DELLA MIA CORSA

giovedì 3 aprile 2008

GARMIN 305

Ebbene si ho fatto l'acquisto......................sono in attesa di riceverlo..spero di vere fatto una spesa giusta

mercoledì 2 aprile 2008

BEST RANKING

ULTIMA CLASSIFICA NAZIONALE ASSOTEAM
AGGIORNATA AL DOPO WEEKEND DEL LAMBRUSCO



14°POSIZIONE

martedì 1 aprile 2008

GRAN FONDO CASSANI

3h47'55 135,7 KM Vm 35,7 VM 73 disl 2085m


19°ass 4° JUNIOR PREMIATO


SALITE:

CHIODA 25'40 10,2 KM 23,9Vm 4,7% 1121VAM
BUSCA 26'05 10,7 24,6 4,5 1106
CARLA 3'55 1KM 17,7 9,6 1691
MONTICI 8'40 3,4 23,1 5,3 1210
ALBANO 13'20 4,4 19,7 6,3 1225


Eccoci qui a raccontare la mia settima gran fondo stagionale.
Cominciamo ciol dire che questa volta partendo nella seconda griglia, mi sono trovato subito a rincorrere, sono passato sul tappetino circa un minuto dopo i primi, e la partenza è stata trumatica. subito un marea di buchi e la testa della corsa che non si vedeva, per fortuna sono riuscito a saltare sulle ruote giuste, davanti non sono andati alla morte, e in una decina di km sono rientrato, poi ci è voluto ancora un po per riportarmi nelle prime posizioni del gruppo. Ma alla fine sono riuscito ad imboccare la prima salita in buona posizione, anche se chiaramente ho speso tanto, e fra l'altro sono partito con un discreto mal di gambe, probabilmente dovuto al freddino in griglia, e a questa partenza traumatica.

Prima salita abbastanza in sofferenza per il sopracitato mal di gambe, che non lasciava presagire nulla di buono, per fortuna è stata affrontata abbastanza regolarmente, e non ho avuto momenti di crisi. Successiva discesa invece tutta in fila indiana, sono riuscito a rimanere dove ero.

Seconda salita fatta aquasi tutto regolare, poi bagarre nell'ultimo pezzo duro, dove c'e stato un bello sparpaglio, io sono rimasto a ruota di Montanari, solo che lui è rientrato in tre curve, io e il resto del gruppetto in tutta la discesa piu qualche km di pianura!

In questa fase di pianura ci siamo accippati in un centinaio( o piu), scatti controscatti, qualche d'uno si è avvantagiato, ma per poco, perche il monte Carla a fatto di nuovo selezione, ancora una volta sono rimasto con Moontanari, questa volta ho tenuto in discesa, siamo rientrati solo all'imbocco( o quasi) di Monticino........e non potete immaginare in che stato( completamente asfisiato), per fortuna mi è bastato solo un momentino di calma per recuperare.

Infatti sono riuscito poi a tenere abbastanza bene in salita, tanto che ho scollinato con fra gli altri NEGRINI, MONTANARI, e non tanto distanti dal gruppetto inseguitore di Burrow( una ventina di sec). Ma in discesa Montanari( con Negrini e un'altro) ha fatto i soliti numeri che gli hanno permesso di rientrare, mentre noi abiamo cominciato il Monte Albano con una trentina di sec da recuperare, nella prima parte sembrava potessimo anche rientrare( io ero al limite), ma poi la distanza si dilatata, e non c'e stato piu nulla da fare.

Da li in poi ci siamo dati cambi regolari fino all'arrivo.

Alla fine ottima prestazione, seconda premiazione stagionale, che dire sono contento, fossi un po piu scafato in discesa...................

Adesso sotto con Novi