Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 5 ottobre 2009

G.F LA SPEZIA











26° ASSOLUTO
15° CAT ASSOLUTA

3H01'05 106,4KM 35,2Vm 89,6VM 1770 DISL C°18,1


LE SALITE:

LITORANEA 14'31 6,609KM 168pm 170pm 29Vm 4,3 % 1182VAM
VOLASTRA 14'47 4,659 173 180 18,9 7,8 1457
TERMINE 4'55 2,307 172 177 28,2 4,2 1196
MONTALE 13'44 4,255 169 174 21 6,3 1149
ZIONA 15'15 4,854 19,2 6,4 1196
ROVERANO 4'24 1,433 168 160 19,5 7,1 1350
VISEGGI 3'58 1,418 164 171 21,4 6,9 1422


LA MIA CORSA:

1 Sono partito di Sabato perche credevo che la premiazione per il GIRO DELLE REGIONI la facessero durante la cena, ma poi cosi non è stato, comunque ho passato due belle giornate in compagnia e quindi bene anche cosi.

Per fortuna il malessere che sentivo addosso da venerdi pomeriggio è passato via.

Cena di vigilia corsa proprio il contrario dell'ideale, sono infatti andato a quella finale del giro delle regioni. Devo dire che la qualita della cena è stata ottima, pero il giorno prima di una gran fondo il fritto misto non è proprio quello che ci vuole, e non ho avuto il carattere di saltarlo.........e la cosa l'ho pagata anche a livello psicologico...........

Per fortuna comunque mi sono addormentato poi senza problemi, e la nottata è stata ottima.
Sveglia alle 7 e classica colazione, poi pre gara in tutta tranquillita.
I miei compagni hanno fatto una gara di gruppo, ma io non ci sarei riuscito, quando ho il numero....................

Atmosfericamente inizio giornata buono poi è andata guastandosi, ma per fortuna alla fine solo qualche goccia che non ha influito sulla corsa.

In griglia mi sono ritrovato un livello davvero alto, mancavano in pochi, e il percorso unico chiaramente portava anche i cagnacci che di solito non mi competono, nelle altre manifestazioni della domenica avrei potuto piazzarmi davvero molto bene, l'anno prossimo di sicuro faro un calendario un po piu intelligente.

Pronti via un paio di km di calma poi subito imbocco della litoranea, e scatti controscatti rumba davvero notevole( ma nel 2007 siamo andati anche piu forte...........), io mi sono fatto trovare inizialmente un po troppo intruppato e cosi ho dovuto chiudere qualche buco, alla fine abbiamo scollinato solo in un aventina e con 4\5 proff, insomma che dire bell'inizio..............per fortuna la gamba era ottima e sono contento del livello di prestazione che ho raggiunto in salita e della continuita per tutta la stagione.

Discesa veloce ma ho tenuto bene e per una volta non ho imboccato la Volastra per ultimo, comunque si conferma non la mia salita, ho tenuto duro il piu possibile ma ad un certo punto ho dovuto mollare appena prosceguendo bene col mio ritmo, senza mollare mai, infatti pian piano mi sono ritrovato con un bel gruppettino Fanelli(Poi vincitore), Podesta, Genovese(il proff), Salani e ed altri, con cui abbiamo fatto un ottimo ritmo tanto che prima del san Bernardino siamo rientrati davanti ( tutti tempi record le scalate di giornata).

Purtroppo in discesa ho sofferto( io in pratica non recupero mai anzi.................), sia nel primo tratto veloce sia sopratutto nei tornantini finali dove ho perso le ruote, arrivando giu con un centinaio di metri da recuperare, purtroppo davanti non si sono accioppati, in piu il prof della isdn che avevo a ruota e scattato invece di rientrare progressivamente, sta di fatto che siamo rimasti in due a bagnomaria fino all'imbocco di Montale, dove con uno sforzo iniziale sono in pratica riuscito a riagganciarmi, l'altro corridore è stato ripoertato sotto a spinta dal proff della ISDN(che nel frattempo aveva bucato). Purtroppo questo sforzo supplementare l'ho pagato subito , infatti alla prima accelerata sono rimasto sulle gambe, forse mi è mancato un po di carattere visto che poi non ho perso tanto, infatti allo scollinamento e poi nella galleria successiva erano ancora a vista, ma purtroppo da solo nessuna possibilita di rientrare.................

E cosi mi sono fatto discesa e successiva salita in solitario, sono stato ripreso ( dapprima solo da uno della Baglini poi da un gruppetto) solo in pratica a fine discesa. Da li in poi abbiamo girato abbastanza regolari, io con in testa di provare il tutto per tutto sullo strappo finale visto che poi la discesa mi sfavoriva...........
E cosi ho fatto provandoci dapprima in progressione poi a scatti ma nulla da fare, o almeno non abbastanza pee mantenere il vantaggio e cosi dalla possibilita di essere 18° ad un 26° posto.

Ripeto molto soddisfatto della gamba , gara troppo tecnica e breve per me ma in salita sono competitivo devo migliorare negli altri frangenti in modo da spendere meno

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Eri sulla ruota giusta(prima foto), hai cioccato?

Anonimo ha detto...

bravo......., hai messo l'uniforme ufficile 2009.

Anonimo ha detto...

probabilmente quello che dici della ISD, non è un professionista, ma Sanetti, un dilettante della promociclo.

senna977 ha detto...

L'altra si è rotta alla Colnago!!!!!!!!!

No era il prof Kwachuk o come si scrive!

rugbysta fui ha detto...

Si vede che il fritto misto ti ha fatto male ( foto premiazione), sei già ingrassato !!!