Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 25 luglio 2011

GF MARATONA DU MONT BLANC



Senza titolo per senna977 in Garmin Connect - Dettagli


62,8KG


C°14,3 MIN8 MAX 20

Risultato

Nome:
Cognome:
Team:
Anno:
Nazionalità:
Pettorale:
Posizione:
Posizione Categoria:
Categoria:
Tempo:
Tempo Reale:


Intermedi
Rilevamento Kmtempo
totale
media
totale
pos
totale
Km
frazione
tempo
frazione
media
frazione
pos
frazione
Morgex12,000:23:4030,44 Km/h2312,000:23:4030,44 Km/h23
Avise33,000:45:1343,80 Km/h1521,000:21:3358,47 Km/h9
Cerellaz38,001:04:5335,14 Km/h65,000:19:4115,25 Km/h5
Verrogne59,001:51:3031,75 Km/h621,000:46:3727,03 Km/h7
Arrivo105,003:45:1627,97 Km/h46,001:53:4724,26 Km/h7

6°ASS
4°CAT

LE SALITE:

CHAMPEZ 4'46 2,021km 4,6% 333w 79rpm 25,2
LASALLE 3'11 1,291 4,9 308 76 24,3
CERELLAS 24'08 7,875 6,2 316 67 19,2
VERROGNE 20'18 6,214 5,7 287 66 18,2
LA CROIX 7'18 2,1 7,2 317 68 16,9
ACHARLOT 8'31 2,273 7,3 297 65 16,2
DAILLEY 4'14 1,462 5 289 73 19,9
SAN CARLO 50'15 10,22 9,98 270 59 12,2

LA MIA GARA:



Lunga trasferta in compagnia dei miei compagni Alessandro e Fabrizio, e ancora una voltata ringrazio Giovanna e Michele per l'ospitabilia.
Giornata di vigilia lunghetta, ma alla fine e' andata anche bene, una volta sul posto tempo incerto e temperatura non certo estiva.
Nottata ok e bon risveglio , operazioni preliminari senza problemi, se non un Po di inquietudine per il meteo, visto il freddo e qualche goccia( con spruzzata di neve sulle vette), poi e' stata gara asciutta, con freddo in altura e caldo a valle.
Temuta partenza in discesa senza incovenienti, poi una volta a alle subito una salitella a freddo con discreta rumba e prima selezione, continuata nei successivi toboga , ma poi rallentamento e rientri multipli. Imboccata la prima salita bene e' stata presa su di petto da Teppex che mi ha messo subito in difficoltà e ho cominciato a fare l'elastico stacandomi sul ripido e rientrando nel pedalabile fino a che ad un paio di km dalla vetta l'elastico si e' rotto, davanti erano in 9 io ho continuato col mio ritmo con la speranza di un rientro, e invece da qu all'arrivo e' stata gara solitaria, molto spesso vedevo le ammiraglie del primo gruppo(dopo il bivio dei percorsi davanti in 5), non sono mai stato pi lontano di 40 sec 1 min, in un paio di occasioni ho pensato di riuscire a rientrare ma così non e' stato. Sono riuscito fino alla fine a tenere un gran bel ritmo non ho mai avuto momenti di crisi, a parte un Po di smarrimento visto la lunga fase di su e giu in mezzo ai medio fondisti, e li o perso un Po di convinzione( avevo dubbi di essere sul scorso sbagliato )
Quindi e' arrivato il temuto San Carlo, e invece l'ho sofferto meno del previsto( a parte la caduta della catena con conseguente stop all'imbocco), essendo solo ho potuto farlo regolare al massim senza mai andare fuori giri , nel finale stava rientrando uno da dietro ma sono riuscito a rintuzzarlo e poi a mantenere il vantaggio nella picchiata finale( freddo alle mani), e a portare a casa l miglior piazzamento stagionale, chiaramente il livello era piu umano ma la prestazione e' stata all'altezza e quindi sono soddisfatto, quindi avanti con la speranza di prenderci altre soddisfazioni da qui alla fine della stagione.


Nessun commento: