Si è verificato un errore nel gadget

venerdì 29 aprile 2011

SGAMBATA DEL VENERDI

Senza titolo per senna977 in Garmin Connect - Dettagli

c°19
kg62,6


Gamba dolorante ma speriamo di recuperare per domenica

USCITA GIOVEDI


kg62.6
c°14,1

Speriamo domeniza alla Fizik vada almeno un po meglio

mercoledì 27 aprile 2011

USCITA ODIERNA


C°20,3
62,9KG

Test che ha confermato che la condizione non c'e....... 1'32 in piu del record







martedì 26 aprile 2011

IL PAGELLONE


ORGANIZZAZIONE VOTO 6,5

Poco da eccepire


PAcco gara voto 6,5


ci puo stare

LOCATION voto7

Comoda spaziosa

IL PERCORSO VOTO 7,5

Bello duro, la salito di mura non avrebbe fatto per me nemmeno ai bei tempi

PARTECIPAZIONE voto 7,5

Livello bello alto! Numeri forse un po gonfati

SICUREZZA voto 5,5

Le strade non erano il massimo, qualche macchina contromano, ma incroci sempre presidiati

LE STRADE VOTO 5,5


Non il massimo, ma nella norma ormai in italia

GF VALLI BRESCIANE









C°20
KG 62,3



39°ASS
20 °CAT

LE SALITE:

PASSO TRE TERMINI 22'12 8km 5,7% 302w 69rpm 21,4
LODRINO 14'28 5,397 5,1 288 74 22,1
MURA 16'49 3,743 9,2 274 61 12,8
PERTICA BASSA 19'51 7,144 3,7 257 74 21,2
ONO DEGNO 13'27 4,026 6,2 253 73 17,7
PRESCEGLIE 6'04 2,373 4 279 76 23,5
COLLE S.EUSEBIO 18'30 7,404 3,2 258 75 23,8

NELLE 6 SALITE UGUALI AL PERCORSO 2009 IN CUI AVEVO FATTO 4°ASS HO BECCATO IN TOTALE 8'41 IN PIU........



LA MIA GARA:



Se domenica scorsa pensavo di essere andato piano questa ho battuto tutti i record, speriamo di avere toccato il fondo! A mia discolpa c'e la Bronchite che anche se non in forma acuta mi sto portando dietro ma non basta da sola a spiegare una prestazione del genere.
Tanto piu che nei primi km di pianura ho avuto sensazioni ottime, ero convinto di fare bene, e invece appena imboccata la salita( dopo che avevo lottato bene per prenderla avanti) mi sono trovato subito a remare: Mai in corsa mai sui miei livelli, senza spinta...................è stato un calvario anche solo rimanere nel guppo con cui ho scollinato. In discesa confermati i notevoli progressi.
Alla seconda salita siamo arrivai in un bel gruppone, ho provato ad andare su di passo ma ho ottenuto solo di soffrire molto nel finale. Poi veloce discesa ok. A valle eravamo ancora in tanti con anche la prima donna( Con Rezzani come gregario ). Al bivio dei percorsi salita inedita, o meglio rampa impressionante e li ho davvero toccato il fondo senza riuscire a superare i 260w, la donna mi ha anche staccato.......poi nella seconda parte mi sono ripreso recuperando anche posizioni, operazione recupero continuata anche nei sucesisvi su e giu, fino a che ho adocchiato un bel gruppetto, e uno sforzo sono riuscito ad agganciarlo, da li ho fatto gara con loro, ma non sono mancati momenti difficili..
Poi sulla penultima salita mi sono trovato quasi involontariamente da solo e cosi ho tirato dritto, sono poi stato ripreso al termine della discesa di SEusebio, peccato, peccato sopratutto che ad 1km dall'arrivo siamo stati riassorbiti anche dal gruppone dietro...............ma c'e sempre chi fa il furbo e quindi era inevitabile. Insomma una giornataccia senza nulla da salvare.
Se poi contiamo che oggi mi sono sentito relativamente piu in spinta........questo mi fa pensare che sia sopratutto un problema di testa, spero di sbloccarmi


venerdì 22 aprile 2011

USCITA ODIERNA

62,1kg
21,7c°

Fisicamente va un po meglio grazie al potere delle api,

Si chiaramente la Gimondi è nel programma

USCITA GIOVEDI



c°22,9
kg 62,4

Sotto sotto secondo me la gamba c'e, i polmoni no

Lunedi Brescia mentre penso non faro Madregolo

mercoledì 20 aprile 2011

USCITA ODIERNA


c°22
kg 62,8


Continuano i lavori sulla potenza, ma ancora non ho recuperato la situazione fisica

lunedì 18 aprile 2011

IL PAGELLONE


ORGANIZZAZIONE VOTO 6,5
Strade a parte direi buona


PAcco gara voto 6


nella norma

LOCATION voto7

Comoda spaziosa

IL PERCORSO VOTO 7

impegnativo

PARTECIPAZIONE voto 7

Livello e numeri notevoli

SICUREZZA voto 5,5

Le strade non erano il massimo, qualche macchina contromano, ma incroci sempre presidiati
LE STRADE VOTO 5


Messe davvero male

GF PERINI


62,2KG
C°16.2

27ASS° nel gruppo del 16°
8° cat


LE SALITE:


MAGNANI 5'29 2,118km 6,1% 346w 89rpm 22,9
CA RAVAZZONI 11'47 5,229 4,3 306 84 26,5
POGGIO MICHELI 3'29 1,146 6,9 333 70 19,2
PRATO BARBIERI 20'08 7,349 4,9 271 81 21,6
TIRAMANI 9'35 2,613 7,8 297 76 16
DIGNINI 19'14 5,543 7,3 299 78 17,1
CASE ORSI 5'38 2,126 4,8 259 84 22,7
VERNASCA 7'29 2,777 5,5 267 83 20,8
CASTEL ARQUATO 5'50 1,963 6,3 294 76 19,8


LA MIA GARA:

Purtroppo la pioggia e il gelo di Venerdi hanno lasciato il segno e sono alle prese con un malanno, nulla di troppo marcato ma di sicuro non sono al 100%, speriamo di uscirne quanto prima.
Giornata di vigilia ok fino a sera, poi addormentarmi è stato un calvario, ci sono riuscito solo dopo le 24, e cosi le ore di sonno nonostante la partenza vicina e alle 10 non sono state certo tante, comunque non avevo dell'aretrato quindi mi sono alzato tutto sommato bene.
Sono arrivato con troppo anticipo cosi come con troppo anticipo mi sono messo in griglia, perche non era certo mi facessero partire nell'assoluta, poi alla fine tutto bene e partenza davanti.
Cosa importante col nuovo percorso che prevede strade strette e sempre a salire, e la prima salita a meno di 20 km dalla partenza. Prima parte di gara tutto sommato con buone sensazioni a livello di gambe meno come detto a livello fisico generale, nonostante questo ho cercato di stare il piu avanti possibile.
Sulla prima salita mi sono imballato da solo andando esageratamente agile e questo mi ha portato adirittura in iperventilazione, in pratica negli ultimi metri mi sono trovato completamente in apnea e costretto a mollare l'osso per fortuna è arrivata prontamente la discesa a permettermi di recuperare in tutti i sensi..

Una volta a valle subito nuova salita in cui mi sono sentito meglio ma non sono riuscito a portarmi nelle prime posizioni del gruppo e questo lo pagato , perche poi nella veloce discesa in fila indiana si sono stati degli sfilacciamenti, e sono riuscito ad accodarmi proprio quando la strada ha ripreso a salire, ho tenuto duro il piu possibile, ma mi sono mancati le ultime centinaia di metri in falsopiano prima dello scollinamento dove mi sono trovato un po piantato, e ho mollato il gruppo buono................in discesa ero quasi riuscito a riagganciarmi insieme a Sorrenti, ma purtroppo la discesa è durata tropo poco, e la mia crisi troppo.............infatti ripresa la salita ho perso le ruote e il treno giusto per riagganciarmi( sarebbe stata la svolta per un ottimo risultato), ho attraversato davvero un momento buio, tanto da fare una boia per rimanere con quelli che mi hanno poi pian piano ripreso.
Per fortuna sono poi riuscito a recuperare una situazione sufficiente per fare gruppetto, anche se non sono mancati altri moentim critici sopratutto allo scollinamento di Dignini, ma ho tenuto duro.
Siamo andati abbastanza daccordo fino al traguardo, qualche scatto qua e la, e qualcuno che tirava meno, ma comunque sempre a buon ritmo.
Solita mia volata ne carne ne pesce, mi mancano WATT.

Adesso speriamo di recuperare la piena efficienza fisica, quest'anno mi manca sempre qualche cosa..................ma comunque continuo a divertirmi un mondo a correre.

La bici nuova forse rende un filino meno in salita ma in discesa è spettacolare

venerdì 15 aprile 2011

PETTORALE NOVE COLLI N°27


C°8,9
KG 62,6


Preso acquq e arrivato ibernato!



Forza Capitano ti rivoglio in bici quanto prima

martedì 12 aprile 2011




c°26,6
kg 62,3

Settimana tranquilla di scarico dopo le brutte sensazioni di Domenica

lunedì 11 aprile 2011

IL PAGELLONE

ORGANIZZAZIONE VOTO 6

Non mi ha convinto in pieno perche secondo me la location era troppo dispersa nel nulla!
PAcco gara


A mio avviso un po misero

LOCATION voto 5,5

Sicuramente spaziosa, ma anonima e dispersa

IL PERCORSO VOTO 6,5

Direi bello, anche il finale vallonato non era certo una passeggiata

PARTECIPAZIONE voto 6,5

Piu partecipanti di quanto pensassi viste le tante concomitanza


SICUREZZA voto 5,5

Si puo fare decisamente meglio.

LE STRADE VOTO 5,5

Qualche tratto un po cosi

GF TRE LAGHI



20°ass
5°m1

c°178
kg 62.1


LE SALITE:

NAVAZZANO 21'38 8,923KM 4,7% 308W 84RPM 24,2VM
CAPOVALLE 20'40 7,208 6 283 81 20,4
MAD NEVI 9'25 2,347 9,1 307 74 14,7
S.EUSEBIO 10'28 4,39 3,6 244 87 25

LA MIA GARA:

Questa settimana particolarmente difficile al lavoro ha lasciato il suo segno, e cosi esco non soddisfatto da questa corsa, ma solo per non essermi presentato al meglio al via, perche come sempre il risultato quando ho dato il massimo mi soddisfa.

Purtroppo fin dai primi km mi sono ritrovato con le gambe in croce, e con brutte sensazioni, nonostante questo ho lottato come non mai per rimanere nelle prime posizioni( sperando che le cose migliorassero con i km), e sono cosi riuscito ad imboccare la prima salita abbastanza avanti.
Purtroppo pero sono subito entrato in sofferenza, proprio per il mal di gambe, e verso meta salita ho dovuto alzare bandiera bianca, continuando pero a soffrire come non mai( uno dei momenti piu difficili di tutte le gf che ho fatto), e ho fatto una fatica boia anche a tenere il gruppetto in cui mi sono ritrovato. Poi per fortuna in discesa sono riuscito a rifiatare un po, e in piu abbiamo anche ripreso uno dei gruppetti davanti.
Da li in poi sono riuscito a difendermi un po meglio, ma è stata proprio una gara in difesa senza poter mai rispondere ad azioni che mi avrebbero anche permesso di rientrare nel gruppetto che si è andato a giocare l'8° posto, fra l'altro proprio l'atleta arrivato 8° era con me fino a 20 km dall'arrivo, ma le gambe non mi hanno permesso di seguirlo quando se ne è andato con un paio di dilettanti , e da li all'arrivo ci hanno rifilato piu di 3', nel ultimo tratto ho fatto il 233° tempo di frazione a testimonianza di come erano ridotte le mie gambe.
Per come stavo oggi ho raccolto il massimo possibile, anzi forse anche di piu, speriamo sia solo stata una parentesi di una domenica.
Ripeto è stato un peccato resto convinto che si poteva fare bene..........Ma alla fine mi sono divertito e va bene cosi.

venerdì 8 aprile 2011

SGAMBATA DEL VENERDI


c°27,6
kg 62,7

Sono di nuovo alle prese con il problema scare, con les idi non mi trovo urge sluzione

USCITA GIOVEDI

°
c°25,6
kg 62,7



Come mi piace il caldo!!!

lunedì 4 aprile 2011

IL MIO PRIMO ARTICOLO DA "INVIATO"

http://www.dotcycle.it/blog/2194/gran-fondo/il-racconto-della-17%C2%B0-granfondo-la-spezia.html

IL PAGELLONE


ORGANIZZAZIONE VOTO 5,5

Sbagliata la scelta della data e ingiusto nei confronti dei meno preparati l'annullamento del percorso corto all'ultimo

PAcco gara


giudicate voi..............................

LOCATION voto 7

Per le mie esigenze ottima

IL PERCORSO VOTO 5,5

troppo concentrate nella prima parte le difficolta

PARTECIPAZIONE voto 6,5

Alto il livello numeri molto piu bassi rispetto al solito
PACCO GARA VOTO 7

Il giorno prima stavo per comprare il pulisci catena.....................

SICUREZZA voto 6

Strade ben presidiate ma non in buone condizioni

LE STRADE VOTO 5,5

Qualche tratto un po cosi




GF LA SPEZIA


KG 62,5
C° 16,3

37°ASS
15 CAT°



LE SALITE:


LITORANEA 15'55 6,477km 4,4% 303w 92rpm 26,6vm
VOLASTRA 15'26 4,578 7,8 320 76 17,5
TERMINE 5'31 2,374 4 298 91 25,5
MONTALE 12'02 4,103 6,3 309 82 20,3
PLANPUNT 27'14 8,678 6,5 289 78 18,9
ROVERANO 4'10 1,412 5,9 285 83 20,2
SARBIA 5'26 2,529 3,9 311 87 27,6


LA MIA GARA


Domenica sveglia alle 5,15 nonostante il viaggio verso La Spezia sia breve,per fare tutto con estrema calma.

Partito col sole ed una giornata splendida mi sono trovato in riviera con nebbia e fresco, e la giornata è rimasta abbastanza coperta, il sole è spuntato solo nel finale di corsa, comunque il meteo nonha creato problemi.

Operazioni preliminari senza problemi, oggi ho corso con le Neutron perche non mi fidavo ad esordire con la nuova bici provata solo due giorni con le zipp su strade cosi tortuose.

Un po di riscaldamento sulla litoranea anche per controllare che il tutto funzionasse alla perfezione poi via in griglia.

Per una volta sulla Litoranea il ritmo è stato piu compassato( via una fuga con Fabrizio e Sguerri, con tanto di lavagna con dorsali e distacco!), io ho avuto ottime sensazoni e ottima pedalata, pedalata ritrovata da quando sono tornato alla Sidi, conm le Lake nonm sono riuscito a trovare il giusto posizionamento delle tacchette in quanto non è possibile portarle al mio avanzamento. Ho scollinato nelle primissime posizioni, poi come tutti gli anni ci ha pensato la discesa a risucchiarmi indietro, e questo è un handicapp ancora piu notevole in questa gara, e in questo caso ancora di piu visto che c'e stata una caduta proprio all'imbocco della Volastra col conseguente buco,intruppamento e perdita del primo gruppo per sempre, appena ho avuto strada libera ho dato tutto per rrecuperare il piu possibile( salita fatta a 5,19 w\kg), ma non è bastato, ho fatto un notevolo fuori giri, che nei seguenti su è giu mi ha lasciato abbastanza in debito, ma ho tenuto duro. Cosi come ho tenuto duro nella ostica discesa verso Levanto. Sulla salita di Montale ho provato subito ad impostare il mio ritmo m,a ho ottenuto solo di soffrire un po nella seconda parte, comunque da questa salita in poi i tempi sono i miei migliori di sempre quindi un minimo di ottimismo c'e. Discesa abbastanza in controllo, poi nella seguente lunga salita c' e stata selezione( c'e tanta gente che va veramnte bene), e nel finale ho fatto un bel ritmo e come minimo ci siamo dimezzati rispetto ad inizio salita.

Discesa poi un avolta a valle non c'e stato verso di organizzare una doppia fila e cosi siamo andati piuttosto compassati( e qui il distacco dai primi si è notevolmente dilatato dai 3' che aveveamo), qualch scatto controscatto. Fino alla sparata nella salitella finale e poi solita discesa a rotta di collo su LaSpezia( in cui sono andato bene). Alla fine siamo nella regola di tutte le mie prestazioni in questa gara, anzi considerando il percorso unico forse un po meglio, le sensazioni sono state ok, mi è mancato il confronto diretto con i primissimi, ma corridori non ci si inventa e quindi le miei difficolta tecniche sono dificilmente risolvibili.

Soddisfatto della bici, OTTIMA in discesa , ok anche la reattivita in salita ripsetto a Cervelo solo un po piu di peso........

Adesso mi aspetta una settimana piu complicata al alvoro e poi la Gara di Salo

venerdì 1 aprile 2011

USCITA ODIERNA


c°23,6
kg 61,9

Il vecio mi ha fatto dimagrire......................speriamo di confermarlo
La bici si è confermata otima in discesa, per la dsalita lo scopriremo domenica a La Spezia

TOTALE MARZO

1899,4KM
121,44H
24745 DISL
12,2C°
62,7KG

GARE 4 TOT 7

TOT KM 5508.1

NUOVO BOLIDE!





kg 62,8
c°17,3

Grazie al mitico vecio ho spianato la nuova bici su bellissime salite( anche troppo dure per essere Giovedi) E DEVO DIRE BUONE LE PRIME IMPRESSIONI