Si è verificato un errore nel gadget

venerdì 30 settembre 2011

TOTALE SETTEMBRE

2191,50
120H11'
25,7C°
32029DISL
61,7KG

4 GF TOT GARE 39 31GF

TOT KM 2011 16718,1

SGAMBATA DEL VENERDI



c°23,8
62,8kg 9,8%

A Lugo col Socio

USCITA GIOVEDI





Untitled per senna977 in Garmin Connect - Dettagli

c°25
62kg 9,1%

test Rossena

9'28( mio record 9'11 rescord Anderlini 7'21!!!!) 3,376km 6,2% 366wn 73rpm 21,3vm

mercoledì 28 settembre 2011

martedì 27 settembre 2011

lunedì 26 settembre 2011

IL PAGELLONE




ORGANIZZAZIONE VOTO 6

Troppo traffico sul percorso

LOCATION voto 6,5

Comoda e spaziosa


IL PERCORSO VOTO 7

Partito prevenuto ma mi è piaciuto

PARTECIPAZIONE voto 6,5

Ottimo livello e numeri


PACCO GARA VOTO 6,5

Senza infamia e senza lode

SICUREZZA voto 5

troppo traffico fin da subito
LE STRADE VOTO 6

C'e di molto megkio

PREMIAZIONE VOTO 6

Aspettato veramnte un INFINITA di tempo............ma tutto sommato ne è valsa la pena

OCCASIONE SEMI NUOVE

MISURA 44

180€


ANCHE OCCASIONE SU UN PAIO DI TELAI\BICI ARGON 18 GALIUM PRO CHIEDETE PURE

GF NOBERASCO


Untitled per senna977 in Garmin Connect - Dettagli

62KG

C°18.1

10°ASS
VITTORIA M1 PREMIATO

Kmtempo
totale
media
totale
pos
totale
Km
frazione
tempo
frazione
media
frazione
pos
frazione
Passo le Salse70,002:35:4026,98 Km/h1170,002:35:4026,98 Km/h11
mendiatica88,003:05:5428,40 Km/h1018,000:30:1435,74 Km/h9
Arrivo132,004:05:0032,33 Km/h44,000:59:0744,67 Km/h2


LE SALITE:

COLLE CAPRUANA 57'28 314Wn 20,829 5,4% 75RPM 21,5VM
LE PIANCHE 19'46 310 6,916 5,4 69 20,6
SALSE 15'04 299 3,835 8,4 65 14,4

LA MIA GARA:


Week end lungo a casa del mio presidente che ringrazio ancora per come mi tratta da sempre!
Giornata di vigilia ok così come la nottata , invece poi mi sono alzato un po inversato, con sensazioni non belle e durante il viaggio un inaspettato senso di sonnolenza, per fortuna una volta sul posto e una volta messo in moto le cose sono girate decisamente al meglio.
In griglia non molto avanti ma nulla di grave, livello molto piu alto di quanto mi aspettassi( pensavo andassero di piu a Desenzano).
Alla fine partenza in assetto da asciutto volendo credere alle previsioni di 3G meteo, e alla fine e' stata una scelta azzeccata infatti di acqua dall'altro non ne abbiamo presa ( schivata piu volte per poco) solo strade beghe soprattutto nel finale.
Primi km passati a recuperare le posizioni di testa, io ritmo e' stato da subito elevato e all' imbocco della prima salita sono cominciati la serie di scatti che mi hanno messo in croce in pratica da subito, così la selezione e' stata in pratica immediata, ed ho dovuto cominciare a fare l'elastico, ma con buone sensazioni. Ho tenuto duro il piu a lungo possibile poi quando ho dovuto desistere ho preso il mio passo per poi accelerare per raggiungere il gruppetto davanti, non e' stato comunque facile tenerlo, nel finale di salita abbiamo ripreso anche Ribecchi e Camussa. In discesa siamo stati sverniciati da Tonolli e Bardi per il resto nonostante la strada umidiccia ( la condizione peggiore per me) sono riuscito a tenere botta bene.
Una volta a valle bivio percorsi e per noi lungusti la strada a cominciato quasi subito a salire, camusa e Ribecchi mi ha messo quasi subito in difficoltà e quando la pendenza e' diventata importante mi hanno costretto a mollarli, ma sempre abbastanza nel mirino, tanto che nel falsopiano entrale ci siamo riportati su di loro, in piu ripreso anche il gruppetto Droz Napoliano Tonolli ripreso in precedenza . Ultimi 4 km davvero impegnativi siamo rimasti subito io Napolitano e Ribecchi sono riuscito a lungo a tenerli , poi un momento vuoto che mi ha fattoperdere di netto le ruote, ma mi sono ripreso quasi subito ritrovando il mio ritmo, prendendo per strada Giussani, e scalinando non lontanissimo dalla coppia. In discesa e nella lunghissima fase in costa successiva sono stato bravo a matener il passo, poi in discesa mi sono riportato sui due, e quasi a alle siamo stati ripresi da Tonolli( impressionante in discesa). ultimi 30 km di pianura volati grazie alla perfetta collaborazione che ci ha portato alla volata finale, in cui come sempre non mi sono espresso bene .
Alla fine probabilmente la migliore prestazione stagionale, che conferma le sensazioni che avevo a qualche settimana,peccato aver ritrovato la giusta via così tardi, ma ne faro tesoroper la prossima stagione. Ma ancora qualche occasione c'e quindi andiamo avantì

venerdì 23 settembre 2011

mercoledì 21 settembre 2011

USCITA ODIERNA


Untitled per senna977 in Garmin Connect - Dettagli

C°26
KG 61,1 9,3%

TEST BADIA:

16'20 326w 5,136km 6,7% 75rpm 18,7vm

APPOGGIO

Salve, complimenti per l'impegno e le gare veramente ben organizzate, vi
ammiro per la gratuità della vostra opera che ci permette di divertirci, se
posso esprime solo due appunti:
1) come me sono numerosi i cicloamatori che si lamentano del fatto come in
provincia di gare un pò mosse con un minimo di salita sono in pratica
scomparse (sia Udace che Uisp, tipo Ramiola-Bardi o Pione, Parma-Ravarano,
Freccia Appennino, Trofeo Persegona, gara di Berceto, , etc..); le obiezioni
che per gare più dure arriverebbero meno iscritti non sono poi così vere,
basti pensare agli iscritti della Parma Neviano o della Parma Ravarano.
Inoltre con arrivi più mossi si ridurrebbero di molto anche i rischi di
cadute nei finali, che quest'anno sono state numerose.....
So che dipende dalle società la proposta dei tracciati, ma forse un qualche
incentivo in tal senso da parte della dirigenza degli enti non guasterebbe.
2) mi trovo in totale disaccordo su quanto scritto nel resoconto della gara
di Coenzo, definire Rumsas "il campione già vincitore del Lombardia nel 2000
e terzo al Tour
del 2002 che ha onorato il g.p. Città di Coenzo",
campione ? Passi se vuole partecipare, ma che nel comunicato
ufficiale della Uisp la sua presenza sia citata come un vanto è non solo
inopportuno, ma lascia passare anche un messaggio non propriamente rigoroso
sulla pulizia del nostro sport...
Cordialmente
Un vostro iscritto UISP
Michele Galloni

lunedì 19 settembre 2011

IL PAGELLONE



ORGANIZZAZIONE VOTO 7

Gara che a me piace sempre molto e quest'anno hanno pure messo la segnaletica per trovare l'arsenale

lOCATION VOTO 6

Non comodissimo parcheggiare anche se mi sono infilato dentro


IL PERCORSO VOTO 8,5

Merita davvero


PARTECIPAZIONE voto 7

Livello molto alto bassi i numeri del percorso lungo

PACCO GARA VOTO 6,5

Nella mezzavia

SICUREZZA voto 6

Trafficoo un po troppo aperto

LE STRADE VOTO 7

PREMI DOLOMITI STARS

GF AVESANI


Untitled per senna977 in Garmin Connect - Dettagli

C°16
KG 61,2


22°ASS se non foravo si lottava per 11°posto
10°b PREMIATO
cronoscalata PERI-FOSSE 14° TEMPO ASSOLUTO DEI DUE PERCORSI PIU LUNGHI

LE SALITE:

CAPRINO 3'25 311W 1,284KM 5,8% 75RPM 22,6Vm

SPIAZZI 29'29 312 10,787 5,4 74 21,8

M.BALDO 37'14 300 10,781 6,8 64 17,1

PERIFOSSE 35'35 302 8,86 8,5 66 14,4

ERBEZZO 9'13 268 3,191 5 72 20,4

BRACHETTO 27'05 257 8,391 5,4 70 18,2

CERRO 4'59 264 1,471 5,3 64 17,3

TORRICELLE 6'01 303 2,208 73 21,5

LA MIA GARA:

Esco da questa trasferta confortato nonostante la sfortuna, ho ritrovato le giuste sensazioni, e la strada su cui lavorare.
Giornata di vigilia ok, sempre la fortuna di poter approfittare di un appartamento a pochi passi dalla partenza , grazie al mio compagno Giacomo.
Domenica buon risveglio, e sorpresa della mancanza della prevista pioggia, e alla fine e' andata molto meglio di come preventivato.
Solita gara anomala per mancanza della nevrosi in griglia e poi per i primi 31 km di pianura comunque volati piu forte degli altri anni. Poi sotto con la salita . Dimenticavo di dire che per il lungo siamo partiti in pochi ma con un livello decisamente alto.
Prima salita verso Spiazzi in cui si e' andati di selezione naturale sotto la spinta di Bertuola ( davanti fuga a 4 con Falzarano), finalmente ho ritrovato la giusta pedalata resistendo bene, soffrendo solo un allungo finale( devo lavorare anche sui cambi di ritmo), ma rientrando prontamente. Abbiamo scalinato in una ventina. Breve discesa e poi sotto con ilBaldo dove ho dovuto defilarmi perché la salita attacca subito duro, ma non ho mollato continuando forte e riuscendo a rientrare non certo con facilita quando la strada a mollato un Po. Nel frattempo il meteo a svoltato a freddo nebbia e vento ma per fortuna non ancora pioggia. Finale di salita in cui i primi avevano un altro passo( una decina) ma ho continuato sempre bene( nonostante un attacco di mal di fegato, che oggi a tratti mi ha un Po tormentato ). Dopo lo amento ci siamo ritrovati con una strada umida e sporca da affrontare come sulle uova, ci siamo accioppati in gruppettino , e siamo scesi decisamente bene, ormai eravamo giu quando la ruota dietro mi si afflosciata...... E così stop e addio buona posizione, cambio non proprio veloce e in piu la bomboletta a pure gonfiato poco. Così all'imbocco di Peri nuovo stop per gonfiare. Poi sotto con la salita a tutta con sensazioni contrastanti e tempo finale un pizzico più alto del '2010. In pratica dalla foratura all'arrivo e' stata ua cronometro individuale . Ma non m sono perso troppo d'animo andando sempre particolarmente bene, peccato solo che dallo scollino del brachetto iltempo ha buttato al peggio , inizialmente in maniera contenuta, poi con nubifragio finale, ma per fortuna nessuna sofferenza . Strappo finale sul quale sono statoraggiunto ma ho poi vinto bene la volata . Esco piu soddisfatto oggi ce tanta altre volte.

giovedì 15 settembre 2011

USCITA MERCOLEDI ALL'ALBA


Untitled per senna977 in Garmin Connect - Dettagli

c°17,9
kg61,6


TEST COZZANO
30'15 10,778KM 325W 5% 78RPM 20.9VM

Poi via ll'ospedale per altre analisi

martedì 13 settembre 2011

lunedì 12 settembre 2011

VITTORIA SUPER NOBILI CAT ASSOLUTI

http://www.ciclocircuiti.it/nostri/nobili_gf/nobili_gf.htm

IL PAGELLONE


ORGANIZZAZIONE VOTO 6

Secondo me hanno perso punti rispetto agli scorsi anni

lOCATION VOTO 6,5

Senza infamia e senza lodi


IL PERCORSO VOTO 9

Che dire sono le dolomiti


PARTECIPAZIONE voto 7

Livello molto piu alto dello scorso anno

PACCO GARA VOTO 5

Poverello

SICUREZZA voto 5,5

Troppe moto sul percorso
LE STRADE VOTO 7

Piu che buone

DOLOMITI CLASSIC TMC



Senza titolo per senna977 in Garmin Connect - Dettagli

KG61
C°20,4

Nome:
Cognome:
Team:
Anno:
Nazionalità:
Pettorale:
Posizione:
Posizione Categoria:
Categoria:
Tempo:
Tempo Reale:


Intermedi
Rilevamento Kmtempo
totale
media
totale
pos
totale
Km
frazione
tempo
frazione
media
frazione
pos
frazione
Agordo44,801:01:0044,07 Km/h12244,801:01:0044,07 Km/h122
Passo Duran57,801:45:3232,86 Km/h2813,000:44:3317,51 Km/h23
Passo Giau97,903:34:1027,43 Km/h1940,101:48:3822,15 Km/h19
Arrivo135,004:52:4927,66 Km/h37,101:18:3928,30 Km/h9


PREMIATO


LE SALITE:


DURAN 44'32 11,88KM 16VM 303W 70RPM
STAULANZA 41'24 12,15 17,6 278 69
GIAU 45'08 9,36 12,4 260 64
FALZAREGO 32'48 10,28 18,8 148 66

LA MIA GARA


Ancora un fine settimana di viaggi lunghi......ma che posti e poi con giornate atmosferiche così.....che lusso.
Ero nello stesso hotel di Ivan Basso( dal vivo impressionante la magrezza). Giornata di vigilia ok ma lunghetta, per fortuna sono riuscito a dormire al meglio e così domenica mi sono alzato bene. Le operazioni preliminari sono passate via al meglio . Come detto atmosfericamente giornata spettacolare nessuna possibilità di sentire freddo nemmeno nella lunghissima fase di discesa iniziale.

Quest'anno livello molto alto, ma come sempre partito per dare tutto.
Nella prima parte ho patito molto meno le fase tecniche rispetto allo scorso anno, per siamo arrivati all'imbocco del Duran con quasi 2 min in piu rispetto allo scorso anno( via una fuga con 3 min di vantaggio).
Prima parte di salita con buone sensazioni e ottima pedalata che pero e' andata pian piano appesantendendosi, fino a costringermi a mollare e proseguire col mio passo fino allo scollinamento avvenuto col mio caro( e fenomenale) Vecio. Purtroppo non e' stata una prestazione all'altezza dello scorso anno( cosa che mi avrebbe permesso di rimanere con i primi) seppur migliore della Sportfull, e' tutto l'anno che inseguo una condizione ottimale che al dire il vero non e' mai arrivata, sono migliorato notevolmente per fondo recupero e discesa ma ho perso in prestazione pura , urge qualche cambiamento.
Discesa ok e poi attacco allo Staulanza, dove nei primi km ho davvero patito il ritmo del vecio, poi per fortuna nella seconda mi sono sbloccato riuscendo ad imporre il mio ritmo col rapportone, che ci ha permesso di portarci al tiro del gruppetto davanti.
Discesa ok poi sotto col Giau, dove mi sono messo subito al mio ritmo, riuscendo a recuperare svariate posizioni, e avendo ottime senzazioni, ma il tempo finale si e rivelato particolarmente deludente se paragonato allo scorso anno (3 min in piu). In discesa bene nell prima parte poi ho perso un Po il ritmo per colpa di una sbandata, comunque sono arivato ad affrontate il Falzarego ancora in solitario , salita fatta tutta regolare gol rapportone e nel finale oltre a recuperare un'ulteriore posizione mi sono portato molto vicino al gruppetto avanti ( allo scollinamento ero quasi stato ripreso da uno dietro ma fra discesa e falsopiano finale l'ho di nuovo distanziato ). Bene in discesa così come negli ultimi km dove avevo ancora gamba ( come dimostra il 9 tempo assoluto dalla cima del Giau all'arrivo) e questo mi ha permesso oltre che passare la coppia Maggi( che aveva mollato) di portarmi quasi a ruota di alri due.
Alla fine come troppe volte quest'anno non sono soddisfatto, ma di sicuro non mollo e per il 2012 spero di riuscire a cambiare qualche cosa, ma intanto sotto co l'Avesani non certo rassegnato .
Per quanto riguarda srm avete ragione d'e qualche cosa che non torna i dati non sono comparabili con lo scorso anno da quando mi hanno fatto la ritaratura ( costosetta), chissà quale era giusta