Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 12 marzo 2012

GF CAMOGLI




62,5 KG
C°18,4

Nome: GABRIELE
Cognome: ORSI
Team: TEAM PIANETA BICI - GIORDANA
Anno: 1977
Nazionalità: ITA
Pettorale: 127
Posizione: 58
Posizione Categoria: 12
Categoria: SEN
Tempo: 3:00:10.10
Tempo Reale: 3:00:00.45



Intermedi
Rilevamento Km tempo
totale media
totale pos
totale Km
frazione tempo
frazione media
frazione pos
frazione
Leivi 61,00 1:43:11 35,47 Km/h 80 61,00 1:43:11 35,47 Km/h 80
Arrivo 106,00 3:00:01 35,33 Km/h 0 45,00 1:16:50 35,14 Km/h 35


58°ASS
12° SENIOR

LE SALITE:


COLLE CAPRILE 20'21 8.332KM 4.5% 24.2VM
LIEVI 16'59 7.022 4 24.4Vm
MOCONESI 9'27 3.067 5.9 19
CALCINARS 15'45 6.436 4.3 24


LA MIA GARA:


Dopo la grande prestazione di Cecina siamo passati a questa delusione, anche se chiaramente le premesse c'erano tutte sotto forma di un attacco influenzale che tutt'ora mi porto addosso, e che ha rovinato tutta la settimana scorsa. Per fortuna quantomeno domenica le cose erano nettamente migliorate, ma tutt'ora sono alle prese con la tosse. Che palle non ci voleva proprio in questa fase.

Domenica comunque le operazioni preliminari sono andate tutte alla perfezione, come sempre( o quasi) tutto con anche troppo anticipo, ma ve bene cosi. In griglia con una bella giornata di sole, poi sul percorso un po di vento ma nulla di esagerato, comunque ok la scelta di optare per anteriore basso profilo e posteriore alto.

Pronti via e dopo il toboga iniziale subito salita presa di petto, sono andtao quasi subito in sofferenza, ho cercato di tenere duro sperando che passata la Buriana il ritmo si stabilizzase e le cose diventassero piu facili, ma cosi non è stato, e poco dopo Uscio ho alzato bandiera bianca. Non sono riuscito limitar quantomeno il distacco per poi poter pensare di rientrare sul falsopiano o in discesa. Ho mancato ia ruota di Suardi che forse mi avrebbe portato alla fine ad un risultato migliore ma è partito proprio nel momento in cui mi trovavo in maggiore difficolta. Cosi non mi è rimasto altro che fare gruppetto sia in discesa che nella seguente lunga fase di pianura a scendere. Noi non siamo comunque andati a spasso, ma di quelli davanti nessunissima traccia.
All'imbocco della seconda salita ho provato a fare io il ritmo ma è stato un fuoco di paglia, infatti appena le pendenze sono andate in doppi cifra sono andato in sofferenza, sono riuscito a tenere duro fino allo scollinamento, la situazione si è ripetuta sullo strappo dopo, con un po piu di selezione, ma alla fine fra discesa e piana ci siamo riacciopati tutti.
Molta piu selezione invece sulla alita finale, e quantomeno anche se con molta fatica sono riuscito a rimanere coi 4 piu forti, e questo poi mi ha permesso di recuperare ulteriori posizioni in discesa. Alla fine giornata non certo positiva, adesso periamo che TUTTO ricominci a girare al meglio, cercando ti tenere botta fino ad allora.

Nessun commento: