Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 24 maggio 2010

GF OLTREPO PAVESE e la sfiga continua................


Senza titolo by senna977 at Garmin Connect - Dettagli

82° ass
22°senior

Col mio tempo reale( 15° posizione) conta niente ma cosi per dire
C°24.1 KG 62,8


LE SALITE:

ROVESSCALI 8'52 4,278KM 3,3% 298W 94RPM 28,9Vm 947VAM
TORRONE 3'20 1,441 4,8 341 94 25,9 1260
COSTALTA 20'19 7,5 4,3 274 86 22,2 942
TRE PASSI 27'20 9,245 5,5 282 82 20,3 1115
PIETRA GAVINA 15'53 5,508 5,3 274 84 20,8 1111
CARMINE 5'32 1,949 4,5 276 78 21,1 965
PIETRA DE GIORGI 11'49 3,638 5,4 263 76 18,5 1000


LA MIA CORSA:


Eccomi qui e la serie delle sfighe stagionali continua.

Dopo una settimana di buon lavoro sulla massima agilita ad alti wattaggi, e la cosa ha pagato come dimostrano le 90 rpm in corsa, e le 93 prima della foratura.

La vigilia passata a casa è stata quella classica senza inconvenienti di sorta, la nottata ok, insomma c'erano tutte le premesse per una bella gara, anche il fatto del pettorale di prima griglia.

Domenica Mattina peso ok, solita colazione pre gara, viaggi senza problemi e veloci.
Splendida giornata atmosferica e finalmete divisa totalemente estiva!

Operazioni preliminari con la giusta tempistica e poi via in griglia avanti ma non avantissimo e questo l'ho pagato nell'attraversamento di Broni con qualche rischio di troppo.

La prima parte di corsa troppo veloce e pericolosa, per fortuna non ci sono stati problemi , nonostante strade per tutto il giorno indegne, e in certi punti strette per il gruppo ancora compatto.

Sulla prima salita sono riuscito molto bene a risalire fino alle prime posizioni, con davvero una pedalata molto molto brillante. La salita ha fatto gia una buona selezione, ma poi la discesa( strade sempre indegne) a ricompattato il tutto riportandoci ben presto ai problemi precedenti.

Dopo il bivio percorsi le cose sono migliorate sia perche eravamo chiaramente in meno sia perche la strada era sempre a salire. Sguerri come fin dalla partenza ha continuato a cercare di andarsene sempre senza molta fortuna fino li, le mie gambe continuavano stare bene.
Poi nella discesetta che portava alla salita, tratto di strada sterrata( e non segnalato) psssssssssssss e foratura anteriore, addio gara visto che di cambio ruote non se ne è visto per 27' (tubolare tagliato e bomboletta inutile,...................), quantomeno sono poi potuto ripartire.
Ho deciso di tirare fino all'arrivo, giusto per quantomeno portare a casa un ottimo allenamento, e cosi mi sono fatto la mia cronometro individuale di 80km.

Continuando a cercare l'agilita, sono contento perche sono stato regolare senza cedimenti e il mio tempo reali mi avrebbe portato in 15° posizione, confermando che la gamba era ottima, peccato un'occasione persa persa per una gara che potevo finire nei 5, ma che ci posso fare andiamo avanti sperando che giri!
Adesso bella spesa per i Tubolari e via sotto con la Marcialonga

2 commenti:

tagliente ha detto...

ciao senna....non preoccuparti,seguo sempre il tuo blog e,naturalmente la tua stagione.faccio anch'io la coppa lombardia-lunghie tifo sempre per te.domenica quando ci hai passato dopo la foratura sembravi veramente una moto!vedrai che girera' meglio in futuro.
ci vediamo a broni.
continua cosi,le tue cronache di corsa sono le migliori.
un saluto.
tagliente.

Anonimo ha detto...

si potevi arrivare nei 5, se uno dei primi sei bucava anche lui!!!