Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 6 settembre 2010

GF VAL ARBIA


Senza titolo by senna977 at Garmin Connect - Dettagli

16°ASS
3°CAT PREMIATO

A SOLI 50" DAL PRIMO ASSOLUTO

C° 21,7

LE SALITE:

CHIUSURE 4'52 2,294km 4,1% 291w 90RPM 28,3Vm 1147VAM
CAMPANA 5'49 2,78 4 295 91 28,7 1145
VESCOVADO 5'01 2,123 5,1 326 85 25,1 1292
MONTALCINO 14'53 6,215 4,8 301 83 25,1 1209
S.GIOVANNI D'ASSO 6'37 3,109 3,1 243 84 28,2 871
CAMPANA 5'55 2,78 3,9 313 82 28,2 1095


LA MIA CORSA:

Eccomi qua finalmente sono tornato alle mie corse e con estrema soddisfazione proprio una goduria, e sono anche tornato a fare corsa di testa che è sempre molto bello e gratificante, enon ci avrei minimamente scommesso.
Scelta giusta saltare la pericolosissima Colnago( ancora cadute nella fase iniziale), per andare a fare una corsa piu a misura d'uomo, uno sbattimento maggiore per la trasferta in solitario, ma ne è valsa la pena. Menata anche il viaggio di Sabato prossimo in solitario per Arabba...............ma anche li la gara merita.

Per fortuna è stata una trasferta senza complicanze, un po di traffico al rientro ma nulla di esagerato e di snervante, per fortuna sono riuscito a convincerli a darmi il premio un po prima, anche se ho comunque aspettato anche troppo.

Giornata dal punto di vista meteo ideale, freschino al mattino ma una volta partito non c'e stato il minimo problema.

Che goduria le partenze separate a seconda del percorso, cosi la gara è meno sfalsata meno pericolosa ma perchè mai non lo fanno tutti?

In griglia sono stato pur intervistato( purtroppo non ho capito da che giornale), e quattro chiacchere con conoscenti e non hanno fatto passare bene il tempo prima dello start.

Le incognite del mio ritorno erano tante, mancanza di ritmo, tenuta alla distanza , prestazione pura, movimenti all'interno del gruppo. discese, diciamo che è andata davvero alla grande non ho avuto la minima difficolta o timore particolare e mi sono trovato brillante da subito, sia in pianura, che in salita, e in discesa mi sono difeso bene.
Chiaro bisogna aspettare test piu veritieri in gare piu dure, ma l'inizio è Ottimo il morale alto e sono ottimista, adesso vediamo come mi difendo ad Arabba.

Venendo alla corsa di oggi, non ho mai avuto momenti di vera difficolta, sono stato sempre in pedalata agile con estrema facilita. Nella prima parte la corsa è stata molto veloce ma poco selettiva, comunque ripeto sempre ottime sensazioni.

La corsa inizialmente è stata caratterizzata da qualche fuga ma nulla di decisivo, io ho provato a muovermi una prima volta sulla salita di Vescovado, ma non sono riuscito a prendere margine.

La corsa si è sfoltita invece sulla salita di Montalcino, dove mi sono messo a rimorchio ma riuscendo a rispondere ad ogni accelerata, solo proprio in vetta ho ceduto un' attimo, ma fine discesa ci siamo trovati davanti in una ventina.
Cominciata un momento in cui siamo andati a fasi alterni con scatti e controscatti, dove mi sono difeso molto meglio di quanto mi aspettassi, pero un paio sono scappati, ho corso un po troppo sulla difensiva nel finale fidandomi poco della mia tenuta. Sullo strappo finale ancora una volta ho tentennato un ' attimo e quando poi mi sono trovato chiuso nel momento in cui ho tentato l'aggancio ai tre che si sono mossi unendosi poi ai due davanti e andandosi a giocare la vittoria allo sprint, peccato perche credendoci di piu la gamba secondo me c'era per essere quantomeno in quel gruppetto.
Alla fine ho provato la sparata da finisseur, ma sono stato preso ai 400m.........................

Comunque come rientro è andato alla GRANDE avanti cosi e da adesso in poi crederci di piu

5 commenti:

Marco ha detto...

Un ritorno alla grande...sempre sui tuoi livelli.
Complimenti

Anonimo ha detto...

che bel ritorno!!!
complimenti sono molto felice per te!
e che bello veder che la tua passione e forza di volontà ti hanno fatto passare oltre momenti difficili!!!
....GRANDE!!!

Anonimo ha detto...

complimenti, son questi i racconti che ci piacciono,

Andrea Tomè ha detto...

Qualche mese fa non so se pensavi di tornare così presto e bene, ma la tua forza di volontà ti ha fatto fare miracoli! COMPLIMENTI!

ghila ha detto...

ci voleva proprio una gara così! anche il morale ne guadagna! complimenti Gabriele sei uno che non molla mai!