CONDIVIDI

lunedì 27 febbraio 2012

GF Città di Loano-Hersh







63,8kg
c°14,3 che spettacolo

56°ASSS
15°M2 Son vecchio ormai

LE SALITE:


LEVERANO 20'14 7.04KM 6,1% 20,5Vm VAM 1360
VECERSIO 29'00 10,631KM 5% 21,7 Vm VAM 1113


LA MIA GARA:


Finalmente rotto il ghiaccio di questa stagione, devo dire che sono arrivato a questa partenza con poco sprint, ma esco dalla gara con la consapevolezza che mi diverto ancora molto a correre, il resto conta 0.
Sempre piacevolissima compagnia in questo week-end in cui ho di nuovo approfittato dell'ospitalita del mio presidente, e questo mi ha permesso di fare tutto in giornata, con tutta calma anche il sabato( a parte la nevrosi del lavaggio bici).
Dal punto di vista meteo giornata splendida, una vera goduria.
Fortunatamente prima griglia, e quindi operazioni preliminari in tutta calma.
Tante nuove e belle bici e divise, e tanta gente forte..............ma quella giustamente non manca mai!
Fase turistica anche troppo lunga, poi via alle danze, per fortuna non sono stato coinvolto nella immancabile caduta delle prime fasi. Prime fasi in cui contrariamente alle aspettative non ho patito la mancanza di ritmo e anzi ho avuto ottime sensazioni( se penso a certe partenze a Laigueglia degli altri anni è gia un altro andare). Ho invece patito la mia incapacita di lottare per rimanere nelle primissime posizioni, e questo in gare di questo tipo chiaramente taglia fuori dalla possibilita di lottarte per rimanere nei primi gruppi. E infatti imboccato la salita troppo indietro, e nonostante sia andato su forte( ho visto il tempo dei primissimi e non è stato troppo piu basso) non sono riuscito a recuperare le posizioni buone, sono comunque contento del ritmo che sono riuscito ad imporre. Poi nella lunghissima fase di su e giu successivi mi sono fatto scappare il treno buono ( Montanari Centenaro) per rientrare sul gruppone davanti, ma purtroppo non sapendo che il rientro sarebbe stato cosa veloce ho valutato che quella Rumba per 20 km non me la potessi permettere, ma col senno di poi è tutto piu facile. Noi dietro abbiamo continuato sempre di buona lena, e infatti c'e stata una selezione continua ia nei sali scendi che in discese, e sono contento delle mie gambe.
SUlla seconda salta ho provato a tenere il ritmo di Napolitano, ma ci sono riuscito per poco, poi sono rimasto a lungo a bagno maria fra lui e il mio gruppetto( recuperando pero altri staccati da davanti), sono stato riasssorbito poco prima del pezzo piu impegnativo, e qui ho dovuto davvero stringere i denti per rimanere coi piu forti, ci sono riuscito, ma la lotta e la fatica( ero in debito) è continuata poi fino all'arrivo, con qualche difficolta ma sono riuscito a tenere duro. Poi solita volata da gatto di Marmo. Ma concludo comunque soddisfatto e molto molto piu ottimista di come ero partito.....la strada per essere al mio top è lunga, mi conoxsco e so che ho bisogno di correre correre, speriamo solo di arrivarci prima dello scorso anno.
Adesso sotto con Cecina sempre in divisa Bianchi, poi da fine Marzo dovremmo poter sfoggiare la nostra nuova mise. Da decidere poi domenica a seconda del vento se esordire in gara con le nuove splendide ruote.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Sei andato non tanto bene !
Come mai sei caduto ??? Ti sei fatto male ????

Anonimo ha detto...

la divisa inguardabile però!!!dai caxxo!!

Anonimo ha detto...

Sfigato!
Non aggiungo altro.
Dovresti vincere con margini enormi da quanto raconti sul blog (allenamenti da prof, alimentazione curata al dettaglio, integrazione pure, non fai l'amore perchè altrimenti ti rallenta, non dedichi tempo a nulla nella vita senon alla bici....) invece arranchi in posizioni dove si trova gente che si allena 2 volte a settimana e lavora, non cazzeggia come te al distributore.
Cosa fai ti divertirai ancora a portar via ad un vero amatore la maglia rosa della lombardia pure questo anno?
Dovresti essere MG, e giustamente correre con loro!
Scusa la durezza del messaggio, ma è la realtà!

Metto anonimo ma puoi intuire chi sono, ci siam visti domenica!!! è solo che a te piace molto esibirti, e sicuramente copierai questo mess in tutti i s.n. possibili.

ciao

Anonimo ha detto...

Detto un po' da RUDE ma è la verità !!!
Aggiungo, nota del tutto personale, che quest'anno la maglia rosa della coppa Lombardia te la sogni !
Manco quella vinci !!!!

Anonimo ha detto...

Meglio essere sfigati che mentalmente sottosviluppati con una spiccata tendenza verso la coglionaggine. Forse è vero, senna dovrebbe arrivare più avanti, ma tu dovresti iniziare a pensare con la testa e non con quella parte del corpo tondeggiante coperta dalle mutande