Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 25 agosto 2008

GRAN FONDO CASTELLI MALATESTIANI



7° ASSOLUTO
2°JUNIOR PREMIATO(tardissimo!!!)
4h19'08 145,5KM 33,7Vm 75,1VM 151Pm 172PM 82rpm 2646 disl
LE SALITE
TITANO 18'48 8,223KM 3,6% 83RPM 26,8Vm 951VAM
CORNACCHIA 7'46 2,962 5,9 170PM 162Pm 76 22,6 1352
CIMA DANTE 13'16 4,323 6,8 172 165 71 19,7 1329
MONTE LEONE 14'03 4,463 6 168 160 68 19,8 1135
SOGLIANO 9'02 2,745 6,1 157 150 71 18 1109
TORRIANA 8'14 2,051 9,2 165 157 61 14,9 1377
VERUCCHIO 8'36 2,583 6,8 174 159 66 18,1 1227
PARCO GALVANILE 3'29 1,718 3,2 160 151 74 29,4 964
LA MIA GARA
Sveglia 4,15 con la spiacevole sorpresa di un bel temporalone, per fortuna poi il cielo si è aperto e abbiamo corso in condizioni direi ideali, ma per un po sono stato incquieto.
Solita colazione pre gara, poi un po di relax, ed infine alla partenza, per ofrtuna mi sono messo in griglia abbastanza avanti.
Cosi nessun grosso problema nei primi km di pianura, se non perche ho avuto la brillante idea di rispondere ad uno scatto di Da Prato che mi ha fatto fare un notevole fuori giri, si siamo acioppati davanti in una ventina, sembrava una buona azione, ma non si è andati da nessuna parte!
Cosi tutti insieme all'imbocco della prima salita, durante la quale sopratutto nel primo pezzo non staccarsi non è stato affato facile, sembrava un'altra giornata cosi cosi, vedevo tanta gente che sembrava andare meglio di me, ma come sempre mai mollare. Abbiamo scollinato in pratica tutti insieme. Discesa in fila indiana, sbaglio una semicurva preno 5m...................per chiuderli ci ho messo una vita, e poi una volta avalle primi km di pianura tutti in fila indiana, fino ache è andata via la fuga decisiva.
Seconda salita in cui nel primo pezzo si siamo un afilacciati, ma poi nel falsopiano successivo siamo riusciti a rientrare.
Dopo il bivio percorse la situazione era questa, 4+2+ poi noi in una quindicina.
DA qui in avanti è stato un settacciarsi continuo ad ogni salita, io ho avuto momenti difficili, ma con carattere sono sempre riuscito a stare attaccato, e alla fine siamo andati a riprendere anche i due in mezzo.
Volata finale in cui sono riuscito ad esprimermi davvero bene, portando a casa un'ottimo risultato(visto la gente a cui sono stato davanti),la prestazione in un primo momento mi è sembrata un po cosi cosi, ma stando a vedere la VAm sono andato davvero bene adesso speriamo di confermarci domenica alla SAPORI BOLOGNESI
Unico neo della giornata l'attesa infinita per le pemiazioni

venerdì 22 agosto 2008

CRAVILLA


nei 25°

1h31'34 60km 39,3vm 70,1VM 153pm 178PM 93rpm
SALITA FINALE
2'35 7,2 % 1463VAM 21,5vm 0,922KM 169Pm 172PM 71RPM
RECORD 2007( 2'24 VAM 1596)
LA MIA CORSA
Corsa purtroppo in cui non ho raccolto niente , nonostante la gamba non fosse malaccio.
Ma l'andazzo della corsa non è stato dalla mia parte, infatti la fuga buona si è concretizzata in uno dei rari momenti in cui non sono stato nelle prime posizioni. Purtoppo noi dietro non abbiamo avuto una reazione vera e propria e cosi non mi è restato vhe passare il resto della corsa a tentare di tirare fuori una contro fuga, operazione non riuscita, anche perche non ho mai trovato i compagni di avventura giusti. Tanto che una volta che sembrava fatta mi sono invece ritrovato poi solo facendomi da Villafranca all'autostrada in perfetta solitudine, poi mi hanno raggiunto in 6 smettendo di tirare............... che senso ha andare in fuga e poi piantarsi li?.
Sta di fatto che poi mi sono anche giocato molto male il finale, insomma una giornata non positiva, in un periodo non eccezzionale.
Andiamo avanti sperando di toglierci latre soddisfazioni nel finale di stagione

martedì 19 agosto 2008

MONTECAVOLO



VOLATONE 5° CAD\JUN PREMIATO
1h04'11 46,5km 43,4 vm 57,5VM 161pm 180PM 90rpm
LA MIA GARA:
Anche ieri alla fine ho portato a casa il risultato in una gara non certo adatta alle mie caratteristiche, vista la brevita del percorso.
Gara tutta scatti e sono contento di essere stato compettitivo nonostante nel riscaldamento le sensazioni non fossero al 100%.
La gara è stata caratterizzta da tante fughe, ma alla fine è prevalso un colpo da Finisseur di TONI.
Per noi Volatone finale, che volevo anticipare sull'ultimo strappetto ma ho completamente sbagliato i tempi, oltre comunque a non avere gran gamba.
Fra l'altro risento ancora alla schiena della caduta di domenica, Anzi la situazione sembra adirittura peggiorata.
Domani sotto con Cravilla sempre dando tutto. Poi mi aspetta domenica la Malatestiani, dove spero di ritrovare la giusta gamba anche in salita.

domenica 17 agosto 2008

RIOLUNATO-LEPOLLE




12° assoluto 2°B


23'50 5,910KM 14,8Vm 29,9VM 163Pm 176PM 72RPM 9,4% VAM 1389

LAMIA GARA:

Oggi mi sono preso la mia bella batosta in questa gara per me inedita.
Salita piuttosto dura nache se contrariamente al solito non ho sentito di patire la pendenza.
Ad inizio riscaldamento la gamba sembrava anche buona, poi forse ho fatto un'accelerata esagerata che mi ha indurito e indolenzio le gambe, cosa che mi ha disturbato nei primi KM.
Evidentemente non sono riuscito a spingere come volevo e potevo, devo assoltamente impormi di farmi piu male, il tempofinale non è del mio livello, non che potessi vincere o cose del genere ma di sicuro un minuto in meno è nelle mie corde.
Questo risultato ha un po incrinato il mio morale , ma guardiamo avanti gara per gara e salviamo il positivo, ancora un piazzamento( tanto per cambiare ha vinto la mia cat Rambelli), e una bella copiosa sportina

BOBBIO-COLI



5° ASSOLUTO
2° JUNIOR
17'31( mio record 17'19) 6,83KM 23,3Vm 37,4 VM 178PM 168pm 77RPM 5,1% VAM 1192
LA MIA GARA:
Eccoci qua ancora un secondo posto di categoria dietro a Rambelli ma con nessun rammarico al momento lui per me è inavicinabile.
Sono comunque soddisfatto della mia prestazione, partendo dal principio che in queste gare non riesco ad esprimermi al meglio, non riesco a raggiungere i picchi di sofferenza che ho nella sfida diretta, basta dire che in una gara classica la frequenza massima che ho raggiunto qui la posso tenere come media in un intera salita, quindi in teoria ho davvero tanto margine!
Sono riuscito ad impostare il mio ritmo per tutta la salita senza momenti di cedimento, sono anche stato fortunato con il meteo visto che ho evitato un temporale per poco( prendendo solo qualche goccia) e alla fine altro buon risultato, peccato solo aver peggiorato il tempo dello scorso anno cosa che pero mi pare abbiano fatto tutti chi piu chi meno!

giovedì 14 agosto 2008

III TAPPA GIRO PROVINCIA DI PARMA




5° POSIZIONE PREMIATO

2h01'26" 84KN 41,5Vm 67,9VM 156pm 181PM 92 rpm

LA CORSA:

Siamo partiti in un bel numero e con un livello alto, cosi come alta la temperatura con un vento piuttosto rognoso, alla fine la sofferenza maggiore è stata la sete non essendo riuscito a trovare una borraccia da prendere al volo!
Sono partito con le gambe non al 100%, ma mi sono comunque messo in battaglia fin da subito, e visto gli squadroni che c'erano in giro ho chiaramente corso sulle ruote.
Alla fine questa tattica ha pagato, infatti sono riuscito cosi a rimanere davanti quando ad inizio II giro il gruppo si è rotto in due. Davanti hanno tirato forte i Velobike per ragioni di classifica generale, io sono rimasto completamente passivo, fino all'ultimo giro, quando è cominciata la battaglia per la vittoria di tappa.
Purtroppo ho mancato l'aggancio ai primi 4 per una mancanza di convinzione sullo scatto di Manzini, poi sono stato invece bravo ad agganciare Guarnieri, per un'azione a tre che ci ha portato fino al trguardo, non lontanissimi dai primi 4. Volata non fatta dagli altri due e cosi buon 5° posto che dimostra che in una gara di oltre due ore cambiano tanto i valori in campo anche in pianura!

lunedì 11 agosto 2008

GRAN FONDO GAUL




20° ASSOLUTO
7° JUNIOR

4h07 '56 117,9KM 28,5Vm 77,3VM 150Pm 79RPM 2997DISL Cç16,5


LE SALITE:

S.BARBARA 47'49 12,4KM Vm15,8 8,3% 69RPM VAM1291( NEL 2007 47'15")
BORDALA 15'19 4,619 18,3 6,7 75 1206
BONDONE 1H10'22 19 16,4 7,5 68 1217

LA MIA CORSA:

Al mattino presto alle Viote non c'era certo caldo............
Continuo ad essere scettico sulla partenza in discesa di questa corsa, anche se a velocita turistica è davvero molto rischiosa, in piu quest'anno la deviazione attraverso strade strette e tortuoese non ha certo migliorato la questione!
In piu è stata poi una giornata caratterizzata da molte cadute nel primo tratto di pianura, nella prima delle quali sono entrato anche io, a regola sono stato fortunato solo un paio di abrasioni, una botta alla schiena( tamponato da dietro), ma una marea di tempo perso per ripartire......cjhe mi ha costretto ad un lungo inseguimento a tutta, chiaramente col morale sotto i tacchi, evitando altre due cadute, grazie al treno della Bandini sono comuncque riuscito ad rientrare e ha riportarmi in testa al gruppo, peccato solo che fossimo gia all'attacco del S.BARBARA.......quindi mi sono ritrovato con le gambe abbastanza in croce.
Sensazioni pessime per gran parte della salita, ho ovuto mollare la presa subito, il morale si ulteriormente abbassato, ma ho tenuto duro il piu possibile, mi sono un po sbloccato dopo il rifornimento e dopo aver buttato giu un gel, nel finale ho sofferto molto meno, tanto che poi sul Bordala mi sono ritrovato a staccare tutti quelli del mio gruppetto(che in precedenza mi avevano messo davvero in croce) senza quasi volerlo. Questo però mi ha permesso di affrontare la discesa da solo almeno per oltre meta, poi sono stato ripreso, ma cosi ho sofferto meno.
A valle siamo anadti regolari bene ma non benissimo.
Ed eccoci al Bondone salita davvero interminabile e snervante, ho patito tanto perchè proprio non riuscivo ad andare agile e cosi mi sono ritrovato a farla di 23 nella prima partein cui siamo in pratica rimasti in 4 di una ventina che eravamo, poi sono rimasto solo e da li quasi 21 fino alla fine ma davvero a basse rpm, ma ho comuncque staccato tutti. Solo uno mi ha ripreso allo scollinamento e poi battuto in volata( che non ho fatto, non ne valeva proprio la pena)Nel corso della salita 5\6 osizioni le ho recuperate, credo di aver fatto il Bondone piu forte di molti che mi sono arrivati davanti.
Insomma una domenica non positivissima, in un periodo nel complesso un po cosi cosi

martedì 5 agosto 2008

CRONOSCALATA BETTOLA-PASSO CERRO



8° ASSOLUTO
2° JUNIOR
7,11 KM 19'44 21,6Vm 37,2VM 166Pm 177PM 80rpm 6% VAM 1271
LA GARA:
Nel riscaldamento non ho avuto il tempo per provare tutta la salita per me inedita, e questo un po l'ho pagato.
Gamba tutto sommato ok anche se chiaramente un po ho pagato la gara del giorno prima, sono sicuro che da fresco e conoscendo la salita 30" li potevo togliere.
Tanto piu che analizzando la gara km per km ho notato che come avevo anche sentito ho fatto i primi due km davvero forte a circa 1400 di VAM poi sono invece andato a corrente alternata, alternando buoni km a km meno convincente, nonostante la salita fosse molto regolare.
Comuncque alla fine sono contento anche se l'ennesimo 2 posto della stagione..................riusciro a portare a casa una vittoria?
Intanto domenica GAUL, le senzazioni sono tornte ok speriamo in una bella prestazione, amnche se sulle salite lunghe un po pago!

lunedì 4 agosto 2008

BERCETO




4° POSIZIONE

1h38'18 54,9KM 33,5Vm 66,3VM 155Pm 185PM 92rpm

SALITE

RESPICCIO 7'48 3,219KM 4,9% 176Pm 184PM 83rpm 24,8Vm 1215VAM
RAVARANO 12'55 5,288 4,4 175 181 87 24,8 1068

LA MIA CORSA:

Per fortuna sono tornato a sentire le sensazioni giuste al di la del risultato che ci sta tutto visto il livello di chi mi ha battuto.
Infatti gia dalla pertenza il nome del vincitore era abbastanza scontato, ma non ho comuncque rinunciato a lottare e a dare il massimo.
Prima parte di fondovalle piuttosto trancquilla, poi sono cominciati gli scatti, io per fortuna mi sono ritrovato con ottime gambe, ho corso sulle ruote di quelli piu forti e sono sempre stato bravo a non farmi sorprendere piu di tanto. La fuga buone è andata via in sordina, e solo perche noi abbiamo continuato molto a scatti fino a quasi fermarci nei km precedenti la prima salita. davanti avevo un mio amico e cosi non ho chiuso in prima persona, anche perche oltre al mio socio non c'era davanti nessuno che potesse dare noia! Imbaoccata la salita mi sono quasi subito messo davanti io a tutta tenendo il mio grosso ritmo fino in cima, peccato solo cha DaPrato mi sia subito scattato nei denti ad una velocita che non mi ha fatto nemmeno pensare di provarci. Noi abbiamo scollinato in 5 a 40" da Da Prato e 1' da Ferrari. Breve discesa in cui siamo riusciti a tenere distanti gli inseguitori, e all'inizio della nuova salita mi sono messo di nuovo davanti io , vista la poca collaborazione sono andato molto piu a scatti, senza riuscire a togliermeli di ruota, anzi ad uno scatto di Balduini(l'unico che collaborava) ho avuto un fuori giri che mi ha destabillizato per un po, una volta che mi sono ripreso sono partito di nuovo questa volta riuscendo a rimanere solo, qualche km in questa situazione a tuta, e poi è rientrato Balduini con gli altri tre non lontanissimi( per fortuna che non ne avevano), ma in due siamo poi riusciti a distanziarli definitivamente.
Siamo andati di comune accordo fino alla volata finale, che ha vinto lui.
Siamo anche arrivati a non piu di 20 sec dai primi due( perche si erano probabilmente fermati a studiarsi).
Insomma alla fine bella gara mi sono divertito

venerdì 1 agosto 2008

TOTALE LUGLIO

104h25'
2253,8KM
DISL 28356m
PESO 63,3
° 26,7 C°

GARE 7
USCITE 28
RULLI 3

SOLIGNANO-BORGOTARO-SOLIGNANO




10° POSIZINE G1 I SERIE (fuga di 11!)

1h09'48 50KM 43Vm 180PM 160pm 96RPM C°29 264M Ddisl


LA MIA CORSA:

Siamo partiti in una quarantina poco piu, con vento a favore nel tratto in salita( se cosi si puo chiamare), e contro al rientro.
Tutto sommato nel riscaldamneto gambe ok a nche se mi portavo dietro dalla mattinata un po di senso di vuoto.
Pronti via subito a tutta, non mi sono certo scaldato a dovere e infatti ho patito questi primi km con il cuore che faticava a salire.
Comunque mi sono messo subito in battaglia, ma ho patito davvero troppo ogni scatto, perdendo subito metri, e poi dovendo fare una fatica boia per riportarmi sotto(comunque riuscendoci sempre).
Per fortuna al secondo vero tentativo è nata la fuga buona, alla fine ci siamo accioppati in 11, e siamo andati via sempre piuttosto regolari, ma forte come dimostra la media finale.
Purtropo il tracciato per uno con le mie caratteristiche non permetteva di inventarsi un gran che Negli ultimi km scatti e controscatti che non hanno portato a niente anche perche eravamo 4 velobike e 2 pulinet e quindi come logico Volata per portare alla vittoria Cabrini. Volata in cui mi sono piantato confermando i grossi problemi sugli scatti!!!! E cosi alla fine ho mancato la sportina, comuncque ero nell'azione buona e visto il periodo di non massima forma va bene cosi.
Domani Berceto, si parla di controlli antidoping................speriamo ci siano anche alla luce delle ultime positivita................che mondo di m----. Sarei curioso di sapere il mio livello se fossimo tutti a pri opportunita, ma è un discorso utopistico