Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 26 aprile 2010

GF GIMONDI



Senza titolo by senna977 at Garmin Connect - Dettagli

9°ASS
3°M1
PREMIATO

LE SALITE

PASTA 3.103KM 6'23 4,2% 347W 88rpm 29,2vm 1213VAM
GALLO 7,288 19'31 5,8 319 77 22,4 1304
SELVINO 11,055 28'55 5,5 293 80 22,9 1259
OLDA 10,241 24'25 4 264 81 24,1 1005
BURA 6,703 14'16 2,9 241 85 28,2 824
BERBENNO 5,398 14'39 5,2 281 75 22,1 1159
VALLEIMAGNA 7,751 28'32 7,4 269 70 16,3 1201

LA MIA GARA

Eccomi qui a raccontare una gara estremamente positiva.
Il sabato di vigilia è andato via bene con la classica doppia seduta di rulli, poi via, un salto in negozio per prendere le chiavi del camper e caricare Fabrizio e via al Camper, compagnia diversa questa settimana ma sempre ottima soluzione. Anche se ho poi fatto piuttosto fatica a prendere sonno, forse per il cambio di postazione, e anche la nottata è stata disturbata da tanti sogni, comunque per fortuna ( alle 4) mi sono alzato tutto sommato bene. Colazione quasi classica( pane bauletto al posto delle classiche fette Wasa). Poi un po di relax e chiacchere prima di mettersi in moto (al buio...).
Per fortuna atmosfericamente una giornata come si deve, chiaramente all'alba un po freschina ma poi una goduria, speriamo finalmente che la stagione sia svoltata( anche se a vedere oggi non di direbbe).
Pur arrivando in griglia alle 6,20 non è che fossi proprio in prima fila ma comunque tutto ok.

Pronti via e brutte sensazioni , gambe di legno, abbastanza normale per una partenza all'alba senza riscaldamento. Dopo pochi km una caduta ha rotto il gruppo e cosi sono rimasto staccato, mi sono messo li aspettando gli eventi, siamo comunque poi rientrati sul Colle Pasta dove ho ancora fatto fatica e continuavo ad essere pessimista, Comunque nel complesso partenza molto piu tranquilla rispetto al 2009( dove tiravano i proff della Bianchi) e cosi è stato fino a Meta Selvino.
Discesa senza problemi, poi nella pianura prima del Gallo si è avvantaggiato Fioretti che è poi arrivato ad avere piu di 2 min, ma è stato poi ripreso ad inizio val Taleggio.
Noi dietro abbastanza tranquilli.
Mentre il Colle Gallo è stato fatto tutta ad ottima andatura, almeno per le mie gambe (nonostante un tempo peggiore del 2009), infatti sono rimasto agganciato proprio al pelo. Discesa senza troppi problemi, poi nella fase di pianura prima del Selvino il ritmo è stato basso tanto che sono rientrati in tantissimi e all'imbocco della salita eravamo un bel gruppone. Anche la prima parte di scalata molto tranqui, tanto che mi sono ritrovato intruppato abbastanza indietro, per fortuna sono riuscito a riportarmi davanti prima che il ritmo aumentasse decisamente e cominciasse la selezione decisiva, infatti pian piano scrematura e ho dovuto stringere i denti, ma ho scollinato col primo gruppo.
Discesa a tutta, tanto che nella parte tecnica finale ho fatto un buco, arrivando giu staccato dai primissimi (5-8), cosi è comiciato un inseguimento a tutta per parecchi km, sia nel toboga iniziale sia nel successivo falsopiano a salire, e come squadra ( a questo punto eravamo in 4) abbiamo fatto il nostro, ma non è stato certo facile ricucire. Poi è cominciata una fase a ritmo regolare che ha compreso anche la salita della Val Taleggio e tutto sommato anche la discesa.
Siamo arrivati in 14 alla deviazione percorsi, solo in tre sono andati a giocarsi il medio( bravo Antonio).
Noi invece abbiamo imboccato la salita di Berbenno, e li sono subito cominciati crampi pesi che mi hanno quasi fatto fermare per fortuna indurendo il rapporto dopo 1 km sono tutto sommato rientrati, e per fortuna la salita non è stata presa forte come la seconda parte, dove ho rischiato anche di staccarmi ma ho tenuto duro. Discesa senza problemi, poca pianura ed eccoci in 11 a giocarci la corsa sull'ultima dura salita.
Purtroppo qui ho subito ceduto di testa piu che di gambe perche avevo il timore tornassero i crampi, Chiaro che il ritmo di Bertuola e compagni era improponibile, per avrei potuto tenere botta un po piu a lungo e magari qualche posizione si guadagnava, infatti sono andato in progressione recuperando quasi subito il mio compagno Luca col quale ho fatto in pratica tutta la scalata( aspettandolo giustamente anche un po), quasi in vetta abbiamo ripreso Fabrizio abbastanza cotto tanto che si è staccato, ma poi è ben rientrato in discesa, e cosi ci siamo fatti una bella cronosquadre fino all'arrivo, per una volata finale platonica e goliardica, che ho vinto checche ne dica il cronometraggio.
Che dire gara di testa fino alla fine , e quindi sono pienamente sodisfatto, penso di poter fare anche meglio ma entrare nei 10 era l'obiettivo massimo-------------------CENTRATO.

Adesso doppietta Fizik e Val tidone vediamo un po

11 commenti:

Anonimo ha detto...

complimentissimi!!!

Anonimo ha detto...

perché 9°??
In classifica sei 10°.....

senna977 ha detto...

Perche sulla linea sono arrivato 9° se poi la calssifica la fanno col real time.................

Anonimo ha detto...

ma non c'era mica il real time per fare le classifiche!

complimenti lo stesso!

magister ha detto...

congratulazioni

d

Giulio ha detto...

complimenti!!!!!!!

Aresius ha detto...

Complimenti! Aspetto le pagelle che la Gimondi è una delle gare che mi mancano e che mi piacerebbe fare

Anonimo ha detto...

Dai Senna, vogliamo anche il tuo resoconto!!! Complimenti, nella top ten di una GF che conta, bravo.

nessuno77 ha detto...

complimentoni!

Marco ha detto...

Bella gara davvero,complimenti

luca ha detto...

io c'ero e ho visto chiaramente che la volato l'ha vinta il suo compagno di squadra luca di almeno 2 biciclette..