Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 23 aprile 2012

GF VERSILIA



14,4C°  STRADE ALLAGATE
KG 62,8



Nome:
Cognome:
Team:
Anno:
Nazionalità:
Pettorale:
Posizione:
Posizione Categoria:
Categoria:
Tempo:
Tempo Reale:



Intermedi
RilevamentoKmtempo
totale
media
totale
pos
totale
Km
frazione
tempo
frazione
media
frazione
pos
frazione
Pedona Colli22,400:32:3441,28 Km/h28122,400:32:3441,28 Km/h281
Piccolo Mortirolo60,001:51:5932,15 Km/h11737,601:19:2628,40 Km/h72
Capezzano Monte117,503:46:1631,16 Km/h6257,501:54:1730,19 Km/h33
Arrivo137,204:11:5532,68 Km/h019,700:25:4046,08 Km/h13


DOPPIO STOP PERFORATURA SUL PEDONA PERSI  8'30 PIU TUTTO QUELLO CHE NE CONSEGUE


LE SALITE:

PEDONA             20'52  4.296  7.1%  68RPM  17,4Vm   2 STOP PER FORATURA
PIANTONETO      8'17  2.688   7         68          19.4
VIGNA ILARIA        5'38  2.155   5.1     69           22.3
MORTIROLO       11'13  3.044  8       67           15.9
GAVINE                 4'51   1.433   7.4   66            17
MEA PITORO       8'35   3.939   2.1    74            27.3
PEDONA BAR      18'49  6.446  5      68          20.2
MONTEBELLO    12'01    3.947   5.2  66          19
CAPEZZANO       18'05    5.337   6.4  66          17.5






LA MIA GARA (sfortunata)


Le forature fanno parte del gioco lo so, ma scoccia sopratutto se ad inizio gara quando ancora non hai nemmeno ben capito come stai e come potrai andare, speriamo di rifarci gia da Mercoledi.
Andiamo con ordine, altro viaggio con "l'angoscia" meteo, sulla cisa la macchina sbandava dal vento, pioggia a catinelle, per fortuna come da previsioni 3b meteo le cose sono pian piano migliorate, e di acqua dal cielo non se ne è vista , ma per gran parte della gara strade bagne quando non allagate.
In griglia ben davanti, e primi km complicati da un rallentamento che mi ha costretto al piede a terra, e questo insieme al fatto che rispetto all'ultima volta che l'avevo fatta io(2008) la piana iniziale è stata accorciata di 10km, mi ha portato a sorpresa ad imboccare la prima salita.....troppo indietro, e cosi mi sono ritrovato defilato senza colpe dalle mie gambe, ma per i vari buchi ingorghi e rallentamenti vari, e proprio quando stavo trovando il ritmo e la strada libera ecco che ho bucato......scoramento e via col cambio, ma la bomboletta o meglio la valvola( barbieri di m.....ne ho gia comprata un altra), non ha fatto a pieno il suo dovere lasciandomi con la ruota troppo sgonfia, e cosi sono ripartito per arrivare al primo punto meccanico( vetta salita), che tanto per proceguire con la sfortuna non aveva la pompa( ma come si fa?), e cosi siamo andati dei altre bombolette ma con lo stesso problema valvola, e cosi ulteriore tempo perso e gomma non certo ad una pressione ideale, per miracolo a tenuto fino all'arrivo, senza ulteriori inconvenienti.
Chiaramente sono ripartito col morale sotto i tacchi. Ma ho deciso comunque di dare tutto per quanto possibile, visto che nelle retrovie (veramente mooolto indietro) tante cose non permettono di esprimersi al meglio. Ho spinto a tutta nelle salite compatibilmente con i tanti ingorghi, e alla fine non mi è neanche dispiaciuta la gamba avuta ( si vedono delle cose da dietro.....uno aveva il casco da discesa libera di sci!).
Peccato era la pima gara che analizzando i dati e la classifica poteva farmi portare a casa un piazzamento interessante, ma con i se i ma non si va da nessuna parte, quindi prendiamo e andiamo avanti, almeno rimango in testa alla chip challenger SDAM.
Grazie alla squadra per la base logistica in loco..... parcheggio e doccia.
Esordio divisa nuova rimandato spero a Brescia!

Nessun commento: