Si è verificato un errore nel gadget

sabato 5 maggio 2012


Team Pianeta Bici Giordana: in evidenza al Giro di Sardegna

I reggiani Filippo Vezzali ed Elisabetta Riccò ben figurano nella corsa a tappe isolana. Una competizione impegnativa che mette subito in risalto a la formazione bergamasca. Ottima prestazione del parmense Orsi, vincitore di categoria alla GF Valli Bresciane.



Elisabetta Riccò protagonista al Giro di Sardegna
(Comunicato stampa Play Full)4 maggio – E’ stato un Giro di Sardegna impegnativo quello dell’edizione 2012, ma gli atleti del Team Pianeta Bici Giordana si sono esaltati in questa prestigiosa gara a tappe e grazie a Filippo Vezzali edElisabetta Riccò sono arrivati due ottimi piazzamenti.

Cinque prove in linea, una cronosquadre e una cronometro individuale hanno caratterizzato la manifestazione isolana, in cui i due corridori reggiani han saputo mettersi in luce dando risalto alla compagine bergamasca, prendendo parte al “Medio Giro”, con i suoi 479km e 6218m di dislivello totali.

Il Giro è iniziato domenica 22 aprile da Golfo Aranci (OT) con la Granfondo Smeralda. La prova affrontata dai due capitani del Team Pianeta Bici Giordana misurava 113km e ha visto la Riccò salire sul terzo gradino del podio della classifica assoluta femminile, mentre Vezzali ha chiuso la prova al 20° posto, cercando di mantenersi nelle prime posizioni della classifica generale fin dalla prima tappa, in vista di quelle successive.

Nella cronometro individuale di Orosei (NU) di lunedì 23 aprile Vezzali ha colto il successo, balzando immediatamente al 2° posto della generale a un solo secondo dal leader di classifica.

Il trionfo per la Riccò è invece giunto nella volata della 3a tappa, che ha preso il via sempre da Orosei (NU) martedì 24 aprile.

Mercoledì 25 aprile si è invece svolta nel nuorese la Granfondo Sardegna, con Vezzali a imporsi nella propria categoria e la Riccò a interpretare una gara in difesa del piazzamento nella generale.

La cronosquadre di Siniscola (NU) del 26 aprile, valida come 5a prova del Giro, ha invece fatto registrare unimportante successo per entrambi. La vittoria della crono ha inoltre consentito a Vezzali di indossare lamaglia rosa, con un margine di 7 secondi sull’immediato inseguitore.

La 6a tappa, la Nuoro-Monte Ortobene di venerdì 27 aprile, ha visto Vezzali attaccato dagli avversarinella salita finale di 13km. Nonostante la grinta dimostrata il portacolori del Team Pianeta Bici Giordanaha dovuto cedere la maglia al termine della tappa, difendendosi comunque con un onorevole 5° posto assoluto, che gli ha permesso anche di salire sul secondo gradino del podio di categoria.

Sabato 28 aprile, nella 7a ed ultima tappaVezzali si è giocato il tutto per tutto, cercando diriagguantare la maglia. Tuttavia il percorso poco selettivo non gli ha consentito di prendere margine sugli avversari e la frazione si è conclusa con un arrivo di gruppo, consolidando dunque i piazzamenti nella generale acquisiti il giorno precedente. Prova chiusa in gruppo anche per la Riccò, presente comunque al Giro più in veste di cacciatrice di tappe che non con l’ambizione del piazzamento finale.

Il Giro di Sardegna si è dunque chiuso con l’ottimo secondo posto di Vezzali e il quinto della Riccò.

Domenica 29 aprile tutto il team ha ben figurato invece alla GF Valli Bresciane. In rilievo la prestazione del parmense Gabriele Orsi, che con un brillante 11° posto assoluto, ha ottenuto la vittoria di categorianel percorso granfondo.

1 commento:

francesco ha detto...

Complimenti!